Chi frequenta il ciclismo amatoriale nel Varesotto non può non avere conosciuto Bruno Bertagna. Infaticabile organizzatori di eventi, soprattutto cicloturistici, con come seconda pelle la divisa biancorossa del Gruppo Sportivo Berti. La Pedalata di San Valentino è stata per anni una sua creatura e la sua disponibilità lo ha portato a collaborare con diverse organizzazioni ciclistiche ad ogni livello.

C’è poi l’evento ”Ottobre a Caldana”, proprio fuori dalla sua abitazione, che per anni lo ha visto protagonista. Ed è nel contesto di questa manifestazione a Caldana di Cocquio che il “Brunetto” verrà ricordato in un modo semplice, ma significativo, con un’intera giornata dedicata alla bicicletta: quella di domenica 30 ottobre. Grazie alla disponibilità dei promotori dell’Ottobre a Caldana e all’intraprendenza dei dirigenti di Ciclovarese si svolgerà un ”raduno a concentramentoaperto a tutti.

I partecipanti potranno giungere a Caldana di Cocquio nella mattinata di domenica 30 ottobre con qualsiasi mezzo e dalle ore 9.00 alle ore 12.00 sarà possibile iscriversi presso il Teatro SOMS. La quota associativa è stata fissata per cinque Euro (comprendente pacco gara e ristoro) con l’eventuale ricavato che sarà devoluto in beneficenza.

Alle ore 12.00 si terrà la premiazione del gruppo con più iscritti con il Trofeo in memoria di Bruno Bertagna, inoltre dalle ore 9.00 alle ore 18.00 sarà possibile visitare presso il Teatro SOMS una esposizione di Biciclette d’Epoca, la mostra dedicata a Giuseppe Saronni, la mostra dedicata alle Tre Valli Varesine e iscriversi alla Pedala con i Campioni dell’8 dicembre a Brinzio. Nel contesto dell’Ottobre Caldanese sarà possibile visitare gli stand dei numerosi espositori, gustare le tradizionale caldarroste con a disposizione anche un fornito stand gastronomico.

Per info: [email protected] 

Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui