La Cimberio sotto la lente

0
10

La prima uscita della Cimberio è stata positiva nonostante la sconfitta contro la favorita Milano. La squadra di Carlo Recalcati ha messo in mostra tutte le sue potenzialità permettendo di guardare al futuro con fiducia. Non è un caso che la società biancorossa, sulla base delle numerose richieste ricevute, ha deciso di riaprire la campagna abbonamenti. L'ufficio di via Borghi a Varese sarà aperto in via eccezionale domani dalle 17 alle 19.30.

Ma conosciamo meglio la nuova Cimberio tra conferme e nuovi arrivi:
Daniele Demartini: (classe '84 – 1,87 per 90 kg ita) play con buona meccanica di tiro; in difesa fa valere la propria velocità di gambe. È cresciuto nella squadra della sua città, Rovigo, con cui ha esordito in serie C nel '98. Due anni dopo è passato a Padova (B1) e poi a Treviglio, squadra alla quale è tornato dopo le esperienze di Montegranaro e Veroli. Nell'ottobre 2010 è passato alla Cimberio.
Justin Hurtt: (classe '88 1,94 per 93 kg – usa) guardia mancina con una propensione alle schiacciate. La capacità di mettere a segno tiri difficili è la sua caratteristica. Proveniente dalla Tuisa University, dopo aver chiuso la sua carriera al College con una media di 20 punti a partita, arricchita da 2,4 assiste e 2.8 rimbalzi, ha deciso di affrontare l'avventura europea accettando l'offerta della Cimberio.
Rok Stipcevic: (classe '86 – 1,83 per 82 kg slo) play cresciuto cestisticamente nello Zadar, squadra di cui diventa leader e con la quale conquista 2 titoli nazionali e 2 Coppe. Membro della nazionale croata con cui ha vinto la medaglia ai Giochi del Mediterraneo del 2009, è approdato a Varese nel febbraio del 2011.
Teemu Ranniko: (classe '80 1,88 per 88 kg fin) playmaker dinamico con una buona visione di gioco e un gran tiro perimetrale. Cresciuto nella squadra di casa del Turku Piloset è approdato in Italia nel 2009 con Reggio Emilia. Ranniko è play titolare della propria Nazionale con la quale ha giocato l'Europe in Lituania.
Janar Talts: (classe '83 2,06 per 107 kg est) centro dinamico e atletico con buone doti nel tiro dalla lunga distanza. Ha vinto tra titoli nazionali con il Tartu Rock. Dallo scorso mese di marzo è un giocatore della Cimberio. La passata stagione è stato impiegato 17,1 minuti di media segnando 5,4 punti.
Yakhouba Diawara: (classe '82 2,01 per 102 kg – fra) ala francese con esperienza statunitense anche in Nba. Atleta da quintetto base nelle squadre in cui ha giocato, è approdato alla Pallacanestro Varese dopo aver disputato l'ultima stagione a Brindisi.
Davide Reati: (classe '88 1,93 per 95 kg -ita) guardia all'esordio in serie A. Ha giocato le ultime cinque stagioni con la maglia della Blu Basket Treviglio in B1. La passata stagione ha collezionato 15,3 punti di media giocando 33,7 minuti.
Luca Garri: (classe '82 2,07 per 110 kg ita) centro arrivato nella Città Giardino dopo aver giocato l'ultima stagione con la maglia della Juve Caserta dopo ha segnato 6,7 punti in 15,8 minuti di media. Vanta un Campionato Europeo Under 20 con la Nazionale Italiana, con la maglia azzurra ha giocato in totale 99 partite segnando complessivamente 566 punti e prendendo parte alle Olimpiadi di Atene del 2004.
Kristjan Kangur: (classe 82' 2,01 per 96 kg est) ala che può ricoprire entrambi gli spot (3 e 4) possedendo solide basi atletiche e un buon tiro. Dal 2002 è un punto fermo della Nazionale dell'Esponia.
Gabriele Ganesto: (classe '87 2,00 per 100 kg ita) ala cresciuta cestisticamente a Biella, squadra con la quale ha debuttato in Lega A a soli 16 anni. La scorsa stagiona ha giocato nell'Olimpia Milano. È  un giocatore completo che può ricoprire tutti i ruoli da esterno. Sa difendere con efficacia e in attacco può colpire anche dal perimetro
Diego Fajardo: (classe '76 2,08 per 105 kg -ita) lungo molto dinamico che sa farsi valere a rimbalzo e con doti offensive nel tiro perimetrale. Vanta una lunga esperienza nel campionato italiano dove ha giocato per 11 stagioni.
Davide Zattra: (classe '94 2,01 per 90 kg ita) ala/centro.
Nicola Bertoglio: (classe '93 1,85 per 75 ita) guardia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here