La conferenza stampa di settimana scorsa di Antonio Rosati aveva lasciato presagire una vera e propria rivoluzione in casa Varese, le priorità sembravano essere DS e mister e così è stato.
E’ infatti di poco fa il comunicato della società biancorossa che ha annunciato la fine del rapporto con il consulente di mercato (alias DS) Alessandro Merlin che chiude per la seconda volta il suo ciclo a Varese con una retrocessione sul campo. Nel 2017-18 dalla Serie D all’Eccellenza e così in questa stagione, con la Corte Federale che ha poi sovvertito il verdetto del campo e salvato il Varese dalla retrocessione.

Questo il comunicato del Città di Varese

Il Città di Varese comunica l’interruzione del rapporto di collaborazione con Alessandro Merlin, consulente di mercato e componente della commissione tecnica.
Ad Alessandro Merlin vanno i ringraziamenti per il lavoro delle ultime due stagioni e un grande augurio per il futuro.

Redazione

Articolo precedenteRivoluzione in casa Pallacanestro Varese, cambia il CDA: Bulgheroni Presidente
Articolo successivo26 maggio – Vinicius: “Il razzismo è normale nella Liga, mi dispiace tanto. Il campionato oggi appartiene ai razzisti”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui