Passi avanti e qualche buon segnale intravisto a sprazzi che però non bastano ai Frogs Legnano per avere la meglio sui campioni in carica: i Guelfi Firenze sbancano il Velodromo Vigorelli di Milano 28-49 e si confermano la corazzata della IFL con tre vittorie su tre.

La corsa di Brinson Monquavion risponde all’iniziale vantaggio fiorentino firmato Formosa, ma la marcatura neroargento dà la scossa ai Guelfi che nel drive successivo pungono con Almeida e, grazie all’intercetto di Fanni, riprendono immediatamente il possesso per un altro TD realizzato da Gerbino. Nel secondo periodo è un monologo biancoviola: doppia meta di Casati con, nel mezzo, altra ricezione di Formosa (due conversioni da due di Gerbino cui si somma un extra point) per un impressionante parziale di 0-23 che disegna 7-42 dell’intervallo.

A inizio ripresa, in regime di running clock (in virtù dei 35 punti di differenza tra le due squadre), i Guelfi iniziano a rotare gli interpreti ma la situazione non cambia perché Bartoccioni trova la corsa vincente per il 7-49. Solo a questo punto, nel quarto quarto, arriva la (tardiva) reazione dei Frogs con tre TD messi a segno dai due americani: doppia segnatura per Monquavion e touchdown di Eystin Salum dopo un grande intercetto. Passivo reso meno pesante, ma resta la seconda sconfitta; l’occasione del riscatto arriverà già sabato prossimo, quando i Frogs faranno visita ai Mastini Verona, a loro volta alla ricerca della prima vittoria stagionale.

Nelle altre sfide di giornata da segnalare l’importante vittoria dei Dophins Ancona sui Ducks Lazio per 47-22 con i marchigiani che si portano al secondo posto della graduatoria in compagnia dei Rhinos Milano (a riposo); entrambe le franchigie, così come i Guelfi, sono a punteggio pieno, ma con una partita in meno rispetto ai fiorentini.

I Panthers Parma (prossimi avversari degli Skorpions Varese) hanno invece trovato il primo successo stagionale imponendosi in trasferta sugli Stainless Steel Warriors Emilia per 25-16: come già successo per tre volte in stagione, i Warriors pagano pesantemente dazio nel periodo finale e collezionano così la terza sconfitta consecutiva.

IFL – WEEK 04

Dolphins Ancona – Ducks Lazio 47-22
(20-0) – (7-9) – (13-7) – (7-6)
Frogs Legnano – Guelfi Firenze 28-49
(7-19) – (0-23) – (0-7) – (21-0)
Stainless Steel Warriors Emilia – Panthers Parma 16-25
(0-3) – (13-7) – (0-0) – (3-15)

CLASSIFICA IFL

Guelfi Firenze 3-0 (1.000 – 125pf/42ps)
Dolphins Ancona 2-0 (1.000 – 87pf/28ps)
Rhinos Milano 2-0 (1.000 – 51pf/20ps)
Panthers Parma 1-1 (500 – 39pf/37ps)
Ducks Lazio 1-1 (500 – 53pf/21ps)
Skorpions Varese 1-1 (500 – 42pf/63ps)
Mastini Verona 0-2 (0 – 27pf/65ps)
Stainless Steel Warriors Emilia 0-3 (0 – 44pf/90ps)
Frogs Legnano 0-2 (0 – 34pf/89ps)

Matteo Carraro
Foto di CUBO Photo Milano

Articolo precedenteGiovanissimi Reg.U15 – La Sestese cade a Rho, campionato riaperto. Spunto salvezza Gavirate, vola il Torino Club
Articolo successivoBusto Nuoto Sincro Campione d’Italia: sbancata Riccione agli Italiani Juniores

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui