Grandi emozioni per le prime lame e esordienti della Accademia Scherma Gallaratese che si sono cimentati domenica 19 marzo nella loro prima gara promozionale regionale, provando l’ebrezza di stare in pedana come dei veri atleti. Ad accompagnarli e incoraggiarli due angeli custodi: la maestra Costanza del Bianco e il suo instancabile braccio destro Rebecca Bonardi che non hanno mai smesso di incitarli e di asciugare qualche lacrima….

Alex Spiller, Fatrina Shehi e Giorgio Li hanno dato prova di grande maturità e concentrazione senza mollare fino all’ultima stoccata. Senza farsi intimidire dalla nuova esperienza hanno ascoltato la maestra a bordo pedana e inanellato vittorie e rimonte come veri professionisti. Tutta l’accademia è orgogliosa e fiduciosa per un futuro pieno di soddisfazioni per i piccoli atleti con un carattere da veri leoni.

Simona Pozzi

Articolo precedenteGiovanissimi Prov. U14 A – Torino Club e Cassano a gonfie vele, Marnate che reazione. Di misura la Vergiatese
Articolo successivoGiovanissimi Prov. U14 B – Il Caravate ferma la corsa dell’Accademia Varese. Il Morazzone aggancia la vetta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui