Dopo un cammino fantastico praticamente appaiate, le formazioni Under16 e Under14 della Varesina escono in maniera opposta dall’andata delle semifinali nelle rispettive categorie: gli Allievi pagano dazio nel milanese perdendo 4-1 con il Seguro, mentre i Giovanissimi s’impongono tra le mura amiche per 3-2 sulla Virtus CiseranoBergamo.

ALLIEVI REGIONALI UNDER 16

SEGURO – VARESINA 4-1

Inizia male la semifinale per la Varesina che si arrende sul campo del Seguro per 4-1, complicando non poco i piani per l’accesso alla finale: domenica prossima servirà un miracolo alle Fenici, cui non è bastata la rete di Colombo per impensierire i milanesi. I padroni di casa hanno trovato la via del gol con la doppietta di Genovese e i timbri di Llugaxhiu e Frascolla: un vantaggio che lascia i biancoblu relativamente tranquilli in vista del ritorno.

IL TABELLINO
SEGURO – VARESINA 4-1
Seguro
: Magni, Mauri, Giampaolo, Cannata, Llugaxhiu, Ferchichi, Genovese, Corrao, Somma (40′ st Giannosso), Frascolla (43′ st Esposito), Pappalettera (20′ st Nahum). A disposizione: Porta, Salomone, Pitissi, Mesiti, Paolini, Cusumano. Allenatore: Silipo
Varesina: Borin (28′ st Bonaccorso), Sacco, Trancanella, Torelli, Gondor, Pecora, Arcieri, Colombo, Cermesoni (11′ st Bracaloni), Grimoldi (7′ st Buzzetti), Ceriotti (30′ st Berti). A disposizione: Audisio, Baroffio, Toschi, Primiceri, Anchimanya. Allenatore: Pesavento
Marcatori: Genovese (S), Llugaxhiu (S), Genovese (S), Frascolla (S), Colombo (V)
Note Ammoniti: Pappalattera (S), Pesavento (allenatore Varesina)

IL CALENDARIO

QUARTI DI FINALE (domenica 14 maggio)
Alcione
– Masseroni 3-0
Varesina – Ausonia 2-1
Seguro – Brianza Olginatese 1-1 (4-3 d.c.r.)
Accademia Inter – Virtus CiseranoBergamo 3-3 (9-10 d.c.r.)

SEMIFINALI (domenica 21 maggio – domenica 28 maggio)
Alcione – Virtus CiseranoBergamo 6-0
Seguro – Varesina 4-1

FINALE (sabato 4 giugno)

Matteo Carraro


GIOVANISSIMI REGIONALI UNDER 14

VARESINA – VIRTUS CISERANOBERGAMO 3-2

Arrivata tra le prime 4 della Lombardia non vuole scendere dalla giostra la Varesina, che fa suo il match d’andata della semifinale con la Virtus CiseranoBergamo per 3-2. Un successo che non può far stare sicuramente tranquilli in vista del match in terra bergamasca, ma che mette comunque un minimo, ma seppur significativo vantaggio in quella che si preannuncerà come una vera e proprio battaglia. Il perchè lo si capisce già nel match di Venegono, dove entrambe le squadre si dimostrano più determinate che mai nel raggiungere la finalissima. Nessuna molla un centimetro e se al 18′ è Luzaku a sbloccarla, ecco che appena 1′ dopo gli ospiti trovano immediatamente il pari con Carminati. Nella ripresa però la Varesina ne ha di più: ancora Luzaku firma la sua doppietta personale, confermandosi come difensore goleador, mentre al 20′ è il rigore di Urbano a mandare sul 3-1. A rovinare i piani è il rigore in pieno recupero che Carminati trasforma, rendendo così il passivo meno pesante in vista del decisivo match di ritorno.

IL TABELLINO
VARESINA – VIRTUS CISERANOBERGAMO 3-2
Varesina
: Corna, Cavallo (26′ st Nardi), Annunziata, Luzaku, Nicora (26′ st Trotto), Pedroni, Buffa (34′ st Lascaro), Limido, Bongiorno, Tortora (34′ st Piazza), Urbano. A disposizione: Poletto, Anchimanya, Manes, Gambarotto, Pozzi. Allenatore: De Monte
Virtus CiseranoBergamo: Guarnieri, Zanoli, Garlini, Brambilla, Chiari (9′ st Marchesi – 23′ st Longhi), Benigna, Cavalleri, Carminati, Ghiroldi (3′ st Giambarini – 15′ st Fontana), Imberti (33′ st Ballgjini), Galasso. A disposizione: Vigano, Natali, Cannizzo. Allenatore: Bettoni
Arbitro: Filippo Ballarini di Abbiategrasso
Marcatori: pt: 18′ Luzaku (Va), 19′ Carminati (VCB); st: 5′ Luzaku (Va), 20′ rig. Urbano (Va), 37′ rig. Carminati (VCB)

IL CALENDARIO

QUARTI DI FINALE (domenica 14 maggio)
Alcione
– Vis Nova Giussano 3-2
Scanzorosciate – Franco Scarioni 0-2
Ponte San Pietro – Varesina 0-3
Cimiano – Virtus CiseranoBergamo 1-2

SEMIFINALI (domenica 21 maggio – domenica 28 maggio)
Alcione – Franco Scarioni 1-1
Varesina – Virtus CiseranoBergamo 3-2

FINALE (sabato 4 giugno)

Francesco Vasco


GIOVANISSIMI ELITE UNDER15

Come da pronostico la finale per incoronare il campione regionale è stata un face to face tra due squadre del Girone A: a spuntarla è stata la Masseroni che si è imposta 2-1 sull’Alcione che, alla vigilia, era i grande favorito. Gran bella rivincita per gli azzurri che avevano chiuso il campionato a -18 dagli orange.

QUARTI DI FINALE (domenica 7 maggio)
Alcione
– Brianza Olginatese 6-2
Enotria – Aldini 0-1
Brusaporto – Masseroni 0-3
Ausonia– Mapello 2-0

SEMIFINALE
andata domenica 14 maggio
Ausonia – Alcione 0-3
Masseroni – Aldini 1-0
ritorno mercoledì 17 maggio
Alcione – Ausonia 2-0
Aldini – Masseroni 2-2

FINALE (domenica 21 maggio)
Alcione – Masseroni 1-2

Articolo precedenteUYBA Connections: dal 25 maggio al via il nuovo format biancorosso
Articolo successivoJu Green tra Italia, Svizzera e Nazionale: la società di Cesare Bosetti continua a crescere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui