Pavia batte Luino nell’avvincente e combattutissimo big-match di giornata ribaltando così la lotta per il secondo posto che, per effetto di questo risultato, finisce di nuovo nelle mani di Venegono.

Luino torna dal PalaTreves battuta, ma tutt’altro che piegata e con il virtuale borsone pieno di rammarico dal momento che, pur con un vantaggio in doppia cifra, e pur con la partita in mano, la formazione luinese non riesce a piazzare il colpo del k.o. al team pavese e in un finale da “strappa cervelli” finisce incenerita da una tripla di Maghet.

Vittoria col brivido anche per Venegono che viaggiando “a onde” contro San Pio non riesce a chiudere le operazioni prima del tempo. Moraghi e soci si trascinano i “Pii” fino alle battute finali durante le quali rischiano pure la beffa clamorosa.  

Continua invece il momento-no di Casorate sconfitta in casa da Robbio. La squadra allenata da coach Arrigoni resta attaccata alla gara nei primi 15 minuti, ma sul primo scatto di Robbio perde contatto, 33-43 alla pausa lunga, e non riesce più a rientrare in gioco contro il team robbiese che dopo un periodo difficoltoso ritrova tre giocatori chiave: Buzzin, Tardito e Pozzi.

Seconda vittoria consecutiva di Daverio che, dopo alcuni stop casalinghi ritrova i 2 punti e soprattutto rimette in prima pagina il suo playmaker Ricky Caruso, di nuovo al ventello e trascinante per conquistare un successo importante per tenere un piede nella post-season.

Infine, la giornata si chiude con lo stop rimediato da Castronno nel corso della trasferta milanese contro Leone XIII. Il team varesino resta in scia del “leoni” per oltre 30 minuti, ma non riesce ad arginare l’ultima accelerazione dei padroni di casa che spinti dal play Di Gianvittorio fanno il break, 15 a 6, e chiudono in scioltezza.   

SERIE CSILVER
RISULTATI VENTITREESIMA GIORNATA
PAVIA – LUINO  67 – 66 (18-18) (36-33) (43-51)
Pavia: Infanti Alessandro 19, Maghet Fabio 19, Barbieri Francesco 8, Ragni Alberto 7, Bruciamonti Stefano 5, Pagetti Edoardo 4, Gatto Christian 3, Poggi Stefano 2, Viero Alberto, Ghibaudo Federico ne, Gualandi Alberto ne, Musco Filippo ne. Allenatore: Fossati Luino: Vescovi Edoardo 14, Moalli Luca 11, Pehar Marin 11, Bertani Alessio 8, Marotta Davide 7, Del Bosco Samuel 6, Lo Biondo Matteo  6, Gubitta Mattia 3, Ciotti Giacomo. Allenatore: Senesi

VENEGONO – SAN PIO X  85 – 80 (14-10) (34-25) (48-51)
Venegono : Beretta Giorgio 26, Croci Nicolò 21, Cozzoli Marcello 20, Moraghi Alessandro 7, Maruca Lorenzo 5, Pavese Lorenzo 3, Fedrigo Giacomo 2, Paparusso Luigi 1, Cassani Lorenzo, Abbiati Alessandro ne, Andolfatto Manuel ne, Minonzio Davide ne. Allenatore: Gergati     
S. Pio X: Barbantini Luca 19, Alessi Gianluca 14, Ceccariglia Ruben 12, Tesin Aleksa 12, Grimaldi Stefano 12, Nobis Federico 9, Strozzi Andrea 2, Caterini Francesco, Lania Matteo. Allenatore: Paduano

CASORATE – ROBBIO   65 – 80 (19-19) (33-43) (52-71)
Casorate: Bellotti Giorgio 19, Magnani Edoardo 12, Puricelli Daniele 12, Occhetta Francesco 9, Goffi Samuele 6, Bernardi Gioiele 4, Calcaterra Marco 3, Beretta Pietro, Calcaterra Luca, Armiraglio Riccardo, Remonti Paolo ne. Allenatore: Arrigoni    
Robbio: Buzzin Gabriele 24, Pozzi Edoardo 15, Tardito Luca 11, Pontisso Stefano 9, Sartor Tommaso 9, Gallina Filippo 5, Appendini Stefano 4, Facchi Matteo 3, Bovio Carlo, Castano Tommaso, Ratti Ariele. Allenatore: Zanotti

DAVERIO – SEDRIANO  70 – 69 (21-13) (41-37) (48-57)
Daverio: Caruso Riccardo 20, Caccianiga Stefano 16, Fumasi Cesare 12, Marcolli Andrea 11, Caccianiga Davide 6, Raimondi 3, Airone Alberto 2, Cattalani Andrea. Allenatore: Garbosi    
Sedriano: Cogliati Stefano 17, Tonella Simone 16, Bandera Gianluca 15, De Franco Federico 10, Chiesa Stefano 5, Lacchè Cristiano 4, Roppo Simone 2, Pelusi Alessandro, Croci Andrea, Gatti Simone ne. Allenatore: Mei

LEONE XIII – CASTRONNO  70 – 58 (15-18) (38-32) (55-52)
Leone XIII: Riggi Luca 13, Di Gianvittorio Simone 12, Vercesi Davide 11, Borsoi Matteo 10, De Spuches Giuseppe 9, Ripamonti Jacopo 9, Di Franco Fabrizio 6, Borsoi Andrea, Cremona Guglielmo, Silva Luca.
Allenatore: Loiacono    
Castronno: Crespi Michele 14, Canavesi Jacopo 12, Campanale Nicolò 9, Carlesso Mirko 8, Giglio Mattia 8, Ranzenico Riccardo 3, Bologna Nicola 2, Magistrali Andrea 2, Zanzi Filippo, De Vita Andrea ne, German Stefano ne. Allenatore: Crugnola

CERRO – CORSICO  75 – 80 (28-21) (46-37) (61-52)
Cerro Maggiore: Da Rù Mattia 17, Pastori Jacopo 13, Trentini Claudio 13, Galasso Riccardo 12, Morandi Matteo 8, Donnarumma Francesco 6, Paganini Andrea 2, Puglisi Sebastiano 2, Romei Longhena A. 2, Rossi Manuel ne. Allenatore: Sassi     
Corsico: Lamia Giorgio 23, Bonetti Luca 13, Lucchini Pietro 12, Soldati Davide 11, Vitelli Marco 8, Di Caro Tommaso 5, Venier Stefano 5, Fornari Matteo 3, Farina Matteo ne, Gelmuzzi Matteo ne, Pasin Simone ne, Pasolini Matteo ne. Allenatore: Contardi

CUS MILANO – LEGNANO ’91  31 – 60 (9-17) (14-37) (23-45)
Cus: Abrignani Francesco 9, Seregni Giulio 9, Carletti Davide 6, Benati Emanuele 3, D’Onofrio Andrea 2, Quagini Davide 2, Buonfrate Marco, Kahnt Victor, Mazzoncini Jacopo, Mellara Riccardo, Meneghini Michael. Allenatore: Di Benedetto
Legnano: Radice Simone 16, Riboli Sinome 9, Magugliani Francesco 8, Turano Federico 8, Hamadi Giosuè 7, Portaluppi Niccolò 3, Frontini Giovanni 2, Rinke Andreas 2, Toia Stefano 2, Marusic Andrea 2, Battilana Luca 1, Spini Riccardo. Allenatore: Beneggi

CLASSIFICA: Pavia 38; Venegono 34; Luino 32; Robbio 28; Legnano 26; Cerro, Casorate, Sedriano, Corsico 24; Daverio 20; Leone XIII 18; Castronno 12; San Pio X 10; CUS 6.

Massimo Turconi

Articolo precedenteAllievi Elite U17 A – Colpaccio Varesina, altra beffa per la Sestese. Masseroni ad un passo dal titolo
Articolo successivoVirtus Gallarate, marzo da incorniciare per la Sezione Artistica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui