Dopo aver ufficializzato la riforma a livello numerico negli organici dei campionati della prossima stagione dilettantistica, il CRL ha diramato il comunicato relativo alle squadre che, al momento, hanno diritto di prendere parte a tali campionati.

ECCELLENZA

Al momento sono 47 le società partecipanti e, stando alla comunicazione precedente, l’organico andrà rimpolpato fino a quota 54. La prima società dovrebbe essere la Soncinese (vincitrice della Coppa Italia di Promozione); poi, sempre in linea teorica, si passerà ai ripescaggi (senza tener conto dei possibili ripescaggi dall’Eccellenza in Serie D). La graduatoria provvisoria di Promozione, al momento, vede il Rezzato (dopo la Soncinese) davanti a tutti, seguito da Altabrianza, San Pellegrino, Virtus Binasco, Club Milanese, Castello Città di Cantù, Morazzone, Colognese, Assago, La Sportiva Ome, Arcellasco Città di Erba e Tribiano.

PROMOZIONE

Attualmente ci sono 95 squadre e il tetto fissato dal CRL è di 96 (il Galbiate dovrebbe completare l’organico avendo vinto la Coppa Lombardia di Prima Categoria). Tuttavia si libereranno gli slot delle società che accederanno in Eccellenza e, di conseguenza, anche in questo caso si dovrà far affidamento sui ripescaggi. Di seguito la graduatoria provvisoria di Prima Categoria: Galbiate, Rozzano, Bresso, Aurora Seriate, Lodrino, Missaglia Maresso, Costamasnaga, Olimpic Trezzanese. Queste le società della “Graduatoria A“, mentre per trovare le nostre squadre bisogna scendere alla 15esima posizione del Ferno, alla 26esima della Pro Azzurra Mozzate, alla 27esima del Bosto e alla 31esima della Valceresio.

PRIMA CATEGORIA

184 l’attuale roster di Prima Categoria che dovrà salire fino a 192. Tenendo conto dei potenziali salti di categoria, occhio ai ripescaggi dalla Seconda Categoria (tra cui rientra sicuramente il Lonate Ceppino), la cui graduatoria vede l’Orione davanti a tutti seguito da Fissiraga, Rapid United, Lonate Ceppino, Truggese, Oratorio San Michele, Virtus Inazago, Vercurago, Zanica e Alto Lario Calcio; 19esima piazza per il Gorla Minore.

SECONDA CATEGORIA

Ancor più confusione in Seconda Categoria dove ci sono al momento 358 squadre su 384 previste. Anche in questo caso, ovviamente, non mancheranno le società (vedi Lonate Ceppino) che saliranno di categoria, ma è chiaro che riempire 26 slot implica la necessità di pescare dalla Terza Categoria e sono in tante a sperare. Nella graduatoria provvisoria, la France Sport è decima (ottime possibilità per il gruppo di Marco Franceschetti), il Varano Borghi è in ventesima posizione, il Caesar in 44esima e il Torino Club in 53esima.

A margine, il CRL specifica che: “Nell’eventualità, le Società interessate potranno far pervenire proprie osservazioni rispetto alle graduatorie provvisorie (di tutte le categorie, ndr) di cui sopra entro e non oltre il termine del 29.06.2022, ore 12.00, scrivendo da P.E.C. censita della propria Società alla seguente P.E.C. del Comitato: [email protected]“.

TC

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui