Che il ghiaccio di Cavalese rappresenti sempre un punto di svolta per i Mastini è risaputo, così pure è noto di come i ragazzi di Varese “soffrano” il ghiaccio di Cavalese e il Valdifiemme. Questo è ciò che ha insegnato la storia delle ultime stagioni. Quasi sempre a uscire sorridenti sono stati i padroni di casa che hanno spesso messo a nudo i limiti del Varese, riuscendo ad approfittare di distrazioni e situazioni di superiorità numerica, costringendo i Mastini a rivedere ambizioni e sogni di gloria.

Il passato è passato, ma non va né dimenticato, né preso alla leggera. Al contrario, i trascorsi devono insegnare a maggior ragione questa volta che l’inerzia del match sembra soffiare a favore di Varese. Attenzione però all’orgoglio del Fiemme, alimentato dal ritorno di Chelodi e dagli innesti di due nuovi stranieri: in palio per i padroni di casa non ci sono solo i tre punti, ma la possibilità di tornare in corsa per un posto nel Master Round.

I gialloneri varesini, invece, approderanno in Trentino con la convinzione di poter far bene e portare via quei punti fondamentali che sono stati persi all’andata, quando il Valdifiemme ha espugnato la Acinque Ice Arena di Varese. Molto dipenderà dalla concentrazione dei ragazzi, dalla disciplina, dall’attenzione su ogni disco e soprattutto sulla precisione in zona d’attacco, per poter impensierire seriamente il portiere avversario, sia esso Steiner o Foppa; come da tradizione la sfida si potrà decidere sulla base di pochi episodi e di momenti chiave all’interno dei tempi di gioco.

Per quanto riguarda il resto della giornata, fari puntati sul big match Caldaro-Dobbiaco con gli Icebears pronti a riprendersi la vetta della classifica. In guardia anche l’Appiano che riceverà il Como per approfittare del risultato dello scontro diretto; appaiate ai Mastini, anche le Linci di Pergine cercheranno di unirsi alla festa in vetta facendo visita al Valpellice. Chiude il turno la sfida tra Bressanone e Alleghe.

Matteo Carraro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui