Novanta minuti per vedere chi staccherà il pass per gli ottavi di finale di Coppa Lombardia. Sarà l’Union Villa Cassano? Sarà La Valceresio? Rientrerà in gioco il Gallarate?

Questa sera si giocherà l’ultima sfida del girone a tre e vedrà opposti i rossoblù di mister Visentin ed i ragazzi di Arcisate.

Entrambe le formazioni si presentano all’appuntamento con una incredibile voglia di riscatto, visto che il Cassano ha maturato una sconfitta domenica in casa del Luino e visto che la Valceresio, invece, ha sollevato dall’incarico proprio nella giornata di ieri il tecnico Andrea Tomasoni. In questa gara, infatti, siederà in panchina il secondo allenatore Andrea Frattini.

I precedenti incontri hanno visto emergere due risultati identici ovvero 1 a 1 tra Valceresio e Gallarate e 1 a 1 tra Gallarate ed Union Villa Cassano. In sostanza, questa sera, chi vince passa. Nel caso di un nuovo pareggio il regolamento dice:

punti ottenuti negli incontri disputati;
migliore differenza reti;
maggior numero di reti segnate;
maggior numero di reti segnate in trasferta;
coppa disciplina;
sorteggio.

A presentarci la sfida ci pensa il bomber dell’Union Villa Cassano Alberto Stefanazzi:Mi auguro che questa sia per noi la partita del riscatto, faremo di tutto affinché sia così, nell’allenamento di ieri ci siamo ricompattati ed abbiamo parlato molto per spiegarci il ko con il Luino e la brutta prestazione messa in campo, abbiamo un solo obiettivo nella testa, fare i tre punti per evitare calcoli e soprattutto per guadagnarci il prossimo turno di una competizione a cui teniamo tantissimo“.

Avversario la Valceresio del tuo amico Ippolito:Non sono in un momento semplice, è vero, ma guai a fidarsi dell’attuale classifica, sono una squadra tosta, di qualità, con dei leader proprio come Ippolito, arriveranno qui con il coltello fra i denti perchè anche loro sono alla ricerca di riscatto, la Valceresio è una società seria che non merita certamente l’attuale posizione in classifica ma dobbiamo pensare solo a noi stessi e al nostro obiettivo, faremo di tutto per raggiungerlo“.

Appuntamento sul campo di via Piave a Cassano Magnago a partire dalle ore 20.30, a dirigere l’incontro ci sarà Filippo Giannotta di Busto Arsizio.

Mariella Lamonica

Articolo precedenteCoppa Italia – Vergiatese e Magenta si sfidano ai quarti. Guddo: “Piena fiducia nel gruppo. Ce la giocheremo”
Articolo successivoLa Varesina replica all’Alcione: “Lezioni di comportamento? No grazie”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui