C’è aria di derby in città e, mai come questa volta, Varese ha voglia di vivere una serata da protagonista al Palaghiaccio, quella Acinque Ice Arena sempre più fulcro nevralgico della vita serale varesina: le 957 persone che hanno spinto i Mastini a vincere ieri sera contro Valpellice sono solo il preludio al probabile tutto esaurito di domani sera. L’HCMV Varese Hockey è pronta, prontissima a ricevere il Como: appuntamento in via Albani sabato 10 dicembre alle ore 18.30.

Una sfida già di per sé cruciale, sarà ancor più importante per svariati motivi. In primis fregiarsi del secondo derby stagionale dopo l’1-5 maturato in terra lariana nel girone d’andata. Poi, con i tre punti, i gialloneri si guadagneranno matematicamente l’accesso al Master Round (e di conseguenza ai playoff) ricevendo un’ulteriore carica emotiva in vista dei prossimi appuntamenti, con vista sulla Coppa Italia. Vincere, inoltre, consentirebbe ai Mastini di confermarsi al secondo posto continuando l’inseguimento alla capolista Caldaro.

Oltre all’aspetto sportivo, però, non manca il connotato sociale della sfida: come anticipato, la Acinque Ice Arena è pronta ad esplodere e i colori gialloneri saranno chiamati a brillare ancora di più. Non a caso la società invita tutti i tifosi a rispondere presente all’appuntamento di domani sera indossando qualcosa di giallonero: in caso di arrivo impreparato, il corner allestito all’interno del Palaghiaccio provvederà a fornire tutto il nuovo merchandising. L’obiettivo, scontato, è quello del sold-out: solo con la spinta del pubblico la squadra (ancora priva dello squalificato Marcello Borghi) potrà superare i rivali di sempre. Derby che inizia già da questa sera: dalle 20.00 alle 21.00 appuntamento al bar del Palaghiaccio, dove sarà già possibile acquistare i biglietti per domani sera e visionare l’allenamento della squadra.

Guardando alle altre sfide, secondo big match consecutivo per il Caldaro che, dopo aver sconfitto l’Appiano (alla vigilia secondo in classifica), farà visita al Pergine che divide la seconda piazza con il Varese. L’Appiano sarà invece di scena a Dobbiaco per una sfida da non perdere, mentre il Valdifiemme cercherà la seconda vittoria consecutiva ospitando il Bressanone. La sfida tra le ultime due della classe, Valpellice e Alleghe, completa il quadro di giornata.

Matteo Carraro

1 commento

  1. Buongiorno,
    definire il Como gli avversari di sempre fa sorridere.
    Per chi ha visto i mastini vincere gli scudetti,gli avversari di sempre sono altri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui