In serie CGold ride solo Gazzada. Il nono turno in categoria segnala la squillante vittoria di 7 Laghi che in casa contro Vigevano si diverte toccando per la prima volta quota 100 contro la compagine lomellina, una squadra che gioca sempre a mille all’ora e a viso aperto. Con Vai al secondo ventello consecutivo, Pilotti, Gaye e Gerli in evidenza Gazzada propone tutto il suo, non indifferente, talento offensivo.

Intanto, si diceva di due crolli casalinghi del tutto inattesi: quelli di Saronno contro Milano e Marnate contro Opera.
Desta ovviamente più sensazione la prima sconfitta casalinga della capolista Saronno che, per l’ennesima volta, paga dazio contro la sua bestia nera Milanotre che, ancora una volta, sa spezzare il ritmo al team saronnese, costringe Tresso e compagni a giocare male e porta a Basiglio due punti platinati.

Battuta d’arresto pesante anche per Marnate che gioca comunque una partita discreta in attacco, ma mette in mostra pochissima intensità difensiva, approccia male la gara, insegue per tutti 40 minuti, ma non ne viene a capo e dopo il -16 del terzo quarto si arrende contro Opera.

Infine, altro stop sul filo di lana per Varese che a Cermenate culla il sogno per oltre 30 minuti, ma nel finale le scelte non sono esattamente lucide

SERIE CGOLD
RISULTATI NONA GIORNATA

SARONNO – MILANOTRE  71 – 75 (26-16) (39-32) (59-59)
Saronno: Ugolini Pietro 19, Bellotti Luca 13, Tresso Davide 11, Fusella Pietro 10, Beretta Matteo 7, Quinti Andrea 6, De Capitani Francesco 3, Motta Giacomo 2, Negri Andrea, Villamin Galan Guido, Cova Filippo ne, Fabbian Alessandro ne. Allenatore: Biffi   
Milanotre: Bonora Fabio 19, Bertoglio Nicola 16, Colombo Marco 12, Iacono Michael 12, Tandoi Niccolò 9, El Rawi Marco 2, Musumeci Riccardo 2, Orlandi Diego 2, Alfieri Alberto 1, Tidey Tyrell, Valdameri Lorenzo, Bevilacqua Alessandro ne. Allenatore: Pugliese

GAZZADA – VIGEVANO  100 – 91 (34-21) (61-41)
Gazzada:  Vai Federico 25, Pilotti Andrea 20, Gaye Khadim 17, Gerli Emanuele 13, Bossola Davide 7, Alesina Jacopo 5, Lepri Jacopo 4, Foti Fabrizio 3, Somaschini Elia 3, Somaschini Tommaso 3, Granata Riccardo ne, Sambo Tommaso ne. Allenatore: Zambelli    
Vigevano:  Valeiras Creus Javier 29, Kordis Sandro 23, Di Paolo Francesco 17, Billi Lorenzo 15, Facchi Andrea 7, Facchi Gabriele, Invernizzi Bruno, Laverone Matteo, Bettanti Filippo ne. Allenatore: Zanellati

CERNUSCO – SETTIMO  71 – 81 (14-19) (38-49) (56-64)
Cernusco: Franco Tommaso 17, Campeggi Tommaso 11, Ferraris Federico 11, Casati Federico 10, Sirtori Emanuele 8, Lusetti Lorenzo 4, Meier Mattia 4, Romano Samuele 4, Gozo Loris 2, Grioni Federico, Mandelli Luca. Allenatore: Fili    
Settimo: D’Ambrosio Domenico 20, Chiesa Alessandro 17, Tornatore Riccardo 11, Acerni Amedeo 9, Frison Leonardo 9, Guerrini Edoardo 9, Marangoni Gabriele 6, Battilocchi Yari 0, Seregni Giulio 0, Turano Natale 0, Ferrario Leonardo ne, Guccini Riccardo ne. Allenatore: Di Gregorio

MARNATE – OPERA 77 – 89 (11-21) (30-36) (47-63)
Marnate: Augusto Matteo 18, Pariani Marcello 15, Preatoni Vittorio 14, Guidi Alessandro 13, Tiengo Filippo 7, Parietti Matteo 4, Cattaneo Andrea 2, Pogliana Riccardo 2, Zivkovic Mihael 2, Azzimonti Edoardo, Lavelli Tommaso, Tosi Paolo. Allenatore: Viola   Opera: De Castro Ludovico 22, Peri Davide 20, Fortunati Riccardo 10, Licari Jordan 10, Blo Simone 9, Baggi Luca 8, Bencivenni Filippo 5, Villa Andrea 5, Nobile Tommaso, Policoro Martin. Allenatore: Celè   

NERVIANO – GORGONZOLA  95 – 73 (21-13) (50-31) (73-53)
Nerviano: Tannoia Riccardo 25, Iaquinta Jacopo 18, Crusca Marcello 14, Goretti Niccolò 13, De Vita Gianmarco 10, Genovese Giorgio 8, Nuclich Simone 3, Bigarella Fabio 2, Pisoni Paolo 2, Ceppi Stefano, Sciucca Roberto, Florio Lorenzo ne.
Allenatore: Barbarossa
Gorgonzola: Radice Matteo 14, Brown Xavier 11, Rossi Simone 11, Ruzzon Andrea 11, Marra Paolo 10, Brambilla Alessandro 6, Colombo Ruggero 6, Grampa Matteo 4, Adami Sanuele, Maestroni Matteo, Arciuli Davide ne, Cipolla Samuele ne.
Allenatore: Scaltrito

CERMENATE – VARESE 60 – 56 (12-15) (26-28) (43-46)
Cermenate: Barbisan Massimo 24, Nasini Pietro 17, Verga Phuwin Simone 6, Freri Federico 4, Broggi Mattia 3, Villa Lorenzo 3, Cairoli Alessandro 2, Bosa Andrea 1, Carioni Matteo, Landonio Lorenzo ne, Tremolada Michele ne, Marcolongo Federico ne. Allenatore: Spinelli.
Varese: Guimdo Valdo 24, Filipovic Jovan 11, Bosso Loic 7, Gardelli Riccardo 7, Frangos Demostene 4, Bongiovanni M. 2, Jokic Balsa 1, Maccecchini Cesare, Ratti Giacomo, Peretti Fabio, Thiam Lamine, Moltrasio Isacco. Allenatore: Markovski

LISSONE – CUSANO 85 – 33 (24-11) (55-14) (76-21)
Lissone: Cristofori Leonardo 15, Gatti Matteo 14, Meregalli Mirko 14, Villa Gabriele 12, Riboldi Matteo 8, Collini Riccardo 6, Meani Mattia 5, Galliani Igor 5, Villa Edoardo 4, Tomba Enrico 2, Arosio Diego, Boniolo Andrea. Allenatore: Fumagalli   
Cusano: Ciccarelli Romeo 7, Bellini Tommaso 7, Solimeno Samuele 6, Osio Davide 5, Emanuelli Francesco 3, Romano Federico 3, Langella Riccardo 2, Maffezzoli Andrea, Pezzola Edoardo, Sagher Tito, Tacchini Matteo, Cotrone Samuele. Allenatore: Montefusco

CLASSIFICA: Saronno 14; Gazzada, Nerviano, Vigevano 12; Cermenate, Lissone, Marnate 10; Gorgonzola, Cernusco, Milanotre, Opera 8; Settimo 6; Varese Academy, Cusano 4.

Massimo Turconi
Foto IG Basket7Laghi

Articolo precedenteGiovanissimi Prov. U15 A – L’Amor Sportiva non si ferma: Saronno ko. Goleade Accademia Varesina, Ardor e San Luigi
Articolo successivoGiovanissimi Prov. U15 C – L’Ispra ne fa 8, France Sport e Ceresium 7. Cinquina Caravate, poker Accademia Varese

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui