Sono ripresi sabato 13 febbraio presso la Piscina Cozzi di Milano gli allenamenti della Waterpolo Ability asd di Busto Arsizio, prima squadra al mondo di pallanuoto paralimpica che, dopo due anni di stop, riprende la propria attività.
La WPA si ripresenta indossando la calottina in una veste rinnovata: una dozzina di atleti all’attivo, nuovo staff e un board rigenerato. “La stagione per noi iniziata solo ieri – racconta Simona Pantalone, Presidente della Waterpolo Ability -. Ci permetterà di prepararci per il primo campionato nazionale di Serie A in programma la prossima estate, organizzato dalla Federazione Italiana Nuoto Paralimpico che in questa stagione, pandemia permettendo, ha in calendario anche la prima Coppa Italia della storia della pallanuoto paralimpica. Al nostro allenamento erano presenti l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Milano Gabriele Rabaiotti e il delegato regionale FINP Massimiliano Tosin, entrambi contattati dalla WPA negli scorsi mesi, a cui abbiamo presentato diverse idee e un progetto a lungo termine che vedrà una sinergia per far crescere ed ampliare il movimento della pallanuoto paralimpica”.
Inoltre, aggiunge la Presidente Simona Pantalone: “Chi volesse approcciarsi al nostro sport è utile che sappia che ci alleneremo tutti i sabati del mese, dalle 12.30 alle 14.30 c/o la Piscina Comunale di Legnano, mentre l’ultimo sabato del mese saremo appunto alla Cozzi di Milano dalle 15 alle 17”.

Gli atleti, nonostante due anni di stop, hanno affrontato con grinta e tenacia due ore intense di allenamento che ha previsto anche una partita dimostrativa. “Questo primo allenamento” afferma il nuovo staff tecnico composto da Lara Vitali e Simone Binelli, “ci permetterà di intervenire per migliorare la preparazione degli atleti”.
“Il nostro principale obiettivo in questa stagione” afferma Alessandro De Marco, consigliere della WPA e Presidente della Pallanuoto Metanopoli, “rimane quello del reclutamento; la nostra speranza è di riuscire a incrementare il numero di atleti, soprattutto giovani, su cui lavorare per gli ambiziosi sogni futuri che la Waterpolo Ability desidera realizzare dal 2014″.

Waterpolo Ability asd e Pallanuoto Metanopoli asd hanno iniziato da luglio 2020 una importante partnership che vede le due compagini collaborare attivamente per lo svolgimento delle attività pallanuotistiche rivolta agli atleti disabili, al fine di favorirne l’incremento e l’espansione nella città di Milano e in tutta la Lombardia.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui