21.4 C
Comune di Varese
Home Pallacanestro Varese Vertemati, Cavazzana, Seravalli, Jemoli e Barnabà: i fantastici 5 di Pallacanestro Varese

Vertemati, Cavazzana, Seravalli, Jemoli e Barnabà: i fantastici 5 di Pallacanestro Varese

0
Vertemati, Cavazzana, Seravalli, Jemoli e Barnabà: i fantastici 5 di Pallacanestro Varese

Cambiano gli allenatori ma non lo staff che li segue nelle esperienze varesine. Ancora una volta, dopo l’esperienze Caja e Bulleri, anche nel nuovo corso targato Adriano Vertemati comporrà lo staff tecnico della Openjobmetis Varese il quartetto formato da Vincenzo Cavazzana, Alberto Seravalli, Matteo Jemoli e Silvio Barnabà.

I primi due, Cavazzana e Seravalli, saranno gli assistenti allenatori del coach di Cornaredo, elementi esiziali di questi anni della Pallacanestro Varese, grazie al loro lavoro silenzioso e fondamentale durante gli allenamenti in settimana e di capitale importanza durante le partite.

Jemoli invece viene confermato come responsabile scouting ed allunga ancora di più quello che è il suo sodalizio con i colori biancorossi.

Determinante è poi la conferma del preparatore atletico Silvio Barnabà, divenuto elemento imprescindibile all’interno dello staff squadra grazie al suo preziosissimo ed ottimo lavoro dimostrato nel tempo, in particolare lo scorso anno quando, nonostante il focolaio di covid-19 che costrinse la squadra a stare ferma praticamente un mese, lui riuscì a rimetterla in sesto in poco tempo, mettendo i giocatori in una condizione fisica ben al di sopra delle attese dopo un così lungo periodo di stop, che permise poi al gruppo di concludere la stagione al massimo e conquistare la tanto agognata salvezza.

Una scelta, quella della conferma in toto dello staff tecnico arrivata dopo quella relativo alla parte medica, che rappresenta un’importante linea di continuità con il passato ed un punto di partenza solido per il presente ed il futuro, al quale coach Vertemati potrà affidarsi contando su persone quanto mai professionali ed esperte, sinonimo di certezza, in una stagione che all’inizio vivrà di un normale periodo d’ambientamento, quanto mai importante da superare in maniera coesa e rapida.

Alessandro Burin

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here