Ci siamo. Il Città di Varese è pronto a cominciare ufficialmente la stagione 2021/22 e lo farà nel suo “Franco Ossola”, lo stadio che deve tornare ad essere il fortino biancorosso inespugnabile.

Lo farà in occasione del turno preliminare di Coppa Italia contro l’Arconatese, squadra che lo scorso gennaio sbancò l’Ossola 2-1 (l’autore del gol bosino Salvatore Lillo è oggi proprio un giocatore dell’Arconatese) e in palio c’è l’accesso al primo turno della competizione in programma per mercoledì 22 settembre.

La società, dopo la frecciatina del presidente Amirante sui ritardi nella calendarizzazione degli eventi da parte della LND, si è pertanto mossa con tempestività per garantire al pubblico l’accesso all’impianto. I biglietti per la tribuna saranno acquistabili in prevendita sulla piattaforma Diyticket (raggiungibile dalla sezione “Biglietti” del sito www.cittadivarese.it) fino alle 23.59 di sabato 11 settembre, oppure presso la sede al “Franco Ossola” sabato 11 dalle 14.30 alle 19.00 (stessa fascia oraria valida anche per la sottoscrizione dell’abbonamento stagionale). Domenica, invece, sarà possibile acquistare il proprio tagliando dalle ore 13.30 direttamente allo Stadio.

I prezzi dei tagliandi saranno di 16 euro per la tribuna centrale e 12 euro per la tribuna laterale, settore per il quale è prevista la riduzione a 10 euro per i minori di 16 anni e gli over70.

I cancelli del “Franco Ossola” apriranno domenica alle 14.00, esattamente un’ora prima del fischio d’inizio. Come da normativa l‘ingresso all’impianto sarà consentito solo ai possessori del green pass che dovrà essere esibito all’entrata. Per coloro i quali hanno già sottoscritto l’abbonamento stagionale per la tribuna (comprendendo anche la Coppa Italia) l’accesso sarà consentito mostrando la ricevuta rilasciata al momento del pagamento. Gli abbonamenti cartacei saranno consegnati alla prima giornata di campionato.

Capitolo accrediti. I possessori di tessere Aia e Figc potranno inviare la propria richiesta all’indirizzo [email protected] entro le ore 18.00 di venerdì 10 settembre allegando la scansione della tessera; in seguito verrà loro inviata la risposta di conferma che rappresenterà l’unico titolo per poter accedere all’evento.

Stesso termine per gli accrediti stampa (da inviare però all’indirizzo mail [email protected]àdivarese.it), allegando i documenti e il numero di tessera dell’Ordine. Le richieste dovranno pervenire su carta intestata a firma del direttore responsabile.

Matteo Carraro
(foto Città di Varese)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui