Home Calcio Valceresio, Orrù: “Finalmente i nostri ragazzi in campo”. Triangolare con Lugano e Rozzano

Valceresio, Orrù: “Finalmente i nostri ragazzi in campo”. Triangolare con Lugano e Rozzano

0
Valceresio, Orrù: “Finalmente i nostri ragazzi in campo”. Triangolare con Lugano e Rozzano

Le Prime Squadre stanno lentamente ritrovando il ritmo partita che mancava da oltre un anno e mezzo; altrettanto dovranno fare nelle prossime settimane le Giovanili che scalpitano in vista della ripartenza di ottobre.

Ne è un esempio la Valceresio, da sempre attenta alla crescita dei giovani calciatori, che domenica 12 settembre ha finalmente potuto riassaporare il campo con i Giovanissimi Regionali Under17. E l’occasione è stata di quelle importanti, perché i ragazzi di mister Orrù si sono confrontanti in un triangolare sul sintetico di Brenno Useria con due realtà di tutto rispetto come Lugano e Rozzano.

Ad inaugurare la kermesse ci hanno pensato proprio i padroni di casa biancoverdi contro il Lugano, una squadra decisamente tecnica che ha provato fin dalle prime battute a prendere il controllo della partita. Nonostante questo, tuttavia, la prima grande occasione è di marca Valceresio con Sirna che sfiora il bersaglio grosso. L’episodio spaventa i ticinesi e le due squadre si equilibrano fino al fischio finale della minipartita: tra Valceresio e Lugano finisce 0-0.

A questo punto i padroni di casa si sono concessi qualche istante di riposo osservando da spettatori il match tra Lugano e Rozzano: copione simile al match d’esordio per i ticinesi che hanno dimostrato le proprie qualità nel palleggio e tenuto il dominio territoriale, ma hanno peccato di sterilità sotto porta. Gioco di ripartenza per il Rozzano che però non è mai riuscito ad risultare pericoloso; ne è conseguito il secondo 0-0 di giornata.

I gol sono finalmente arrivati nell’ultimo match tra Valceresio e Rozzano. Sono proprio i padroni di casa a sbloccare il risultato con Sirna che salta con abilità il diretto marcatore e infila il portiere per il momentaneo 1-0. La Valceresio avrebbe l’opportunità di raddoppiare, ma i biancoverdi sprecano due ghiotte occasioni e i milanesi non perdonano agguantando il pari. Tuttavia, proprio mentre si profilava l’ennesimo pareggio di giornata, ecco la magia di Fasoli che sancisce una grande vittoria per la Valceresio.

Al di là del risultato, comunque, la vittoria più grande è stata rivedere in campo i ragazzi che con i loro sorrisi hanno animato una bella domenica di sole. Ne è consapevole mister Orrù che, infatti, dichiara: “Finalmente siamo tornati a giocare, ora speriamo di poterlo fare con continuità. I ragazzi ne hanno davvero bisogno e vederli così felici nell’inseguire un pallone ci riempie il cuore di gioia; speriamo che la stagione non s’interrompa e si possa ritrovare di settimana in settimana la stessa passione vista oggi“.

Matteo Carraro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here