21.4 C
Comune di Varese
Home Calcio Torino Club pronto per una nuova avventura. Tre Ds, svelati i quadri tecnici

Torino Club pronto per una nuova avventura. Tre Ds, svelati i quadri tecnici

0
Torino Club pronto per una nuova avventura. Tre Ds, svelati i quadri tecnici

Mancano ancora una manciata di settimane a quello che sarà il ritorno sul campo, ma dalle parti del Torino Club la voglia di far tornare a rotolare il pallone nel centro sportivo di via Montello è già più che presente, a maggior ragione dopo una stagione in cui sono state fin troppo poche le occasioni per farlo. Ecco che quindi la società di Gallarate si è preparata al meglio in vista della stagione 2021/22, definendo già da subito quelli che saranno i quadri tecnici e dirigenziali, oltre che le ambizioni che accompagneranno le varie squadre durante l’anno.

Partendo dall’aspetto dirigenziale, la prossima sarà la prima stagione senza una colonna portante come Secondina Sandri nel ruolo di DS. Un’assenza di grande peso, ma che ad ogni modo la vedrà ugualmente presente in società, seppur solamente come consigliera del consiglio direttivo.
Saranno dunque Carlo Bertolini, assieme a Cristiano Mazza e Alberto Beretta, a raccoglierne l’eredità, coordinando tutto ciò che riguarda l’area tecnica. Figure che da anni fanno parte del mondo granata, e che hanno contribuito loro stessi a farlo crescere, e per il quale, dopo un lungo lavoro non troppo sotto i riflettori, è arrivata una meritata occasione da parte del presidente Daniele Parolo. Le premesse perché questa possa essere una scelta vincente ci sono tutte, perché la nuova dirigenza granata ha subito fatto capire come l’attenzione più importante sia quella legata al campo, andando a definire con chiarezza quelle che saranno le guide tecniche della prossima stagione, sia per la Prima Squadra che per il settore agonistico.

Posto che per la prima squadra, impegnata nel campionato di Terza Categoria, sono pressoché nulle le novità, con la conferma in blocco della rosa e di mister Morosi, diverso è invece il discorso per quanto riguarda il settore giovanile.
Sono infatti due le novità in vista del ritorno in campo: la prima è quella dell’adesione al nuovo campionato Under 18, promuovendo quello che è un gruppo di assoluta prospettiva come quello dei 2004, che saranno guidati in questo nuovo torneo ancora da Angelo Salzarulo; la seconda invece, riguarda l’annata new entry nel settore agonistico, ovvero i 2008, che troveranno come allenatore un volto nuovo, ovvero l’ex Soccer Boys e Pro Patria Giuseppe Faiella.
Invariati invece gli allenatori dei 2005 (Claudio Casaroli), 2006 (Michele Chiauzzi) e 2007 (Francesco Gentile), per i quali l’ambizione è certamente quella di guadagnarsi un posto per la categoria regionale. Un traguardo decisamente alla portata, specie per gli Allievi 2005, capaci di laurearsi campioni provinciali nei Giovanissimi, ma anche per gli stessi 2006 di Michele Chiauzzi, potendo contare su un gruppo coeso e di qualità.

Non resta che aspettare il responso del campo per scoprire se questi traguardi diventeranno realtà; quel che è certo per ora, è che alla stagione 2021/22, il Torino Club si sta presentando nel migliore dei modi.

Francesco Vasco

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here