17.5 C
Comune di Varese
Home Rubriche A Tokyo2020: i varesotti Olimpiadi, pistola automatica 25m: Mazzetti, esordio da dimenticare. Per la finale servirà un miracolo

Olimpiadi, pistola automatica 25m: Mazzetti, esordio da dimenticare. Per la finale servirà un miracolo

0
Olimpiadi, pistola automatica 25m: Mazzetti, esordio da dimenticare. Per la finale servirà un miracolo

Il finalista di Rio 2016 Riccardo Mazzetti non sognava certo un esordio del genere: nello stage1 delle qualificazioni per accedere ala finale, infatti, è arrivato solo un anonimo 18esimo posto che complica non poco il futuro del gallaratese nella kermesse olimpica.

A comandare, come da copione, sono stati i francesi Clement Bessaguet e Jean Quiquampoix che hanno chiuso appaiati a quota 297 su 300. L’altro italiano in gara, il toscano Tommaso Chelli, ha chiuso in 11esima posizione e ha molte iù chance di agguantare il sesto posto che garantirebbe l’accesso in finale.

Nel tiro a segno ogni situazione può essere ribaltata da un momento all’altro e, pertanto, è del tutto legittimo sperare; certo è che Mazzetti dovrà necessariamente invertire il trend per bissare il risultato di Rio 2016. Appuntamento domani alle ore 1.30 per lo stage2.

Classifica stage1

1. Clement Bessaguet (FRA): 297/300 (100 – 100 – 97)
2. Jean Quiquampoix (FRA): 297/300 (100 – 99 – 98)
3. Christian Reitz (GER): 296/300 (100 – 98 – 98)
4. Daeyoon Han (KOR): 295/300 (97 – 99 – 99)
5. Junmin Lin (CHI): 294/300 (97 – 100 – 97)
6. Ghulam Mustafa Bashir (PAK): 293/300 (99 – 98 – 96)
11. Tommaso Chelli (ITA): 288/300 (94 – 98 – 96)
18. Riccardo Mazzetti (ITA): 285/300 (94 – 97 -94)

Matteo Carraro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here