17.5 C
Comune di Varese
Home Rubriche A Tokyo2020: i varesotti Olimpiadi – Azzate, Bardello e Arsago Seprio campane a festa per le medaglie di Martinenghi, Cesarini e Bordignon

Olimpiadi – Azzate, Bardello e Arsago Seprio campane a festa per le medaglie di Martinenghi, Cesarini e Bordignon

0
Olimpiadi – Azzate, Bardello e Arsago Seprio campane a festa per le medaglie di Martinenghi, Cesarini e Bordignon

Sono tre per ora le medaglie olimpiche che la provincia di Varese ha festeggiato negli ultimi giorni: l’oro di Federica Cesarini nel doppio pesi leggeri (canottaggio), l’argento di Giorgia Bordignon nel sollevamento pesi (categoria -64kg) e il bronzo di Nicolò Martinenghi nei 100 rana (nuoto).

Un po’ tutti ci sentiamo orgogliosi di Federica Cesarini, Giorgia Bordignon e Nicolò Martinenghi che hanno scritto la storia nel mondo dello sport italiano e l’intero nostro territorio se li coccola. Basti pensare che Azzate ha esposto tre bandiere olimpiche (in foto in alto) in tre punti strategici del paese (lungo via Piave, ossia la strada principale, e in Comune) per festeggiare Nicolò Martinenghi. “Grazie Nicolò! Azzate è orgogliosa di te! E grazie ai volontari e all’associazione “Mamme in cerchio” che hanno collaborato per esporre i cerchi olimpici nel nostro paese!”.

A Bardello, paese d’origine di Federica Cesarini, sulle finestre del municipio sono state appese le bandiere tricolori e uno striscione in onore della neo campionessa olimpica. Ad Arsago Seprio, infine, don Giuseppe ha addirittura fatto suonare le campane a festa sulle note dell’Inno di Mameli per celebrare l’argento di Giorgia Bordignon nel sollevamento pesi.

Insomma, tre paesi in festa e una provincia che si scopre sempre di più sportiva e vicina ai suoi campioni. E potrebbe non essere finita qui…
Tenendo conto che le Olimpiadi termineranno domenica 8 agosto, infatti, ci sono ancora possibilità di incrementare questo già ottimo bottino del nostro territorio. Pensiamo soprattutto al nuoto, dove l’azzatese Martinenghi questa notte (ore 4.43) disputerà la finale della staffetta 4×100 mista mixed e domani notte (ore 4.36) sarà ai blocchi di partenza anche per la finale della staffetta 4×100 mista uomini e la bustocca Castiglioni domani notte (ore 4.15) si giocherà una medaglia nella staffetta 4×100 mista donne (aggiornamento: Castiglioni non nuoterà la finale ma per decisione del ct Butini toccherà a Martina Carraro), ma bisogna tenere in grande considerazione anche il percorso fin qui netto della squadra di pallavolo femminile nella quale è presente da titolatissima la schiacciatrice albizzatese Caterina Bosetti e le chance di podio che il gallaratese Riccardo Mazzetti ha nella pistola automatica da 25 metri (debutterà a Tokyo2020 nella notte italiana tra sabato e domenica).

Laura Paganini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here