21.4 C
Comune di Varese
Home Calcio Prima Categoria girone A L’Antoniana sceglie la continuità, Pavone: “Credo in noi, salvezza e poi chissà”

L’Antoniana sceglie la continuità, Pavone: “Credo in noi, salvezza e poi chissà”

0
L’Antoniana sceglie la continuità, Pavone: “Credo in noi, salvezza e poi chissà”

Fortissimamente Antoniana, anche quest’anno con alle spalle le due stagioni più difficili per il calcio dilettanti, e davanti quello che si spera possa essere un campionato tranquillo ma di riscatto per tutti.
Mister Pavone, confermatissimo, freme, la squadra, giovane con un’età media di 25,3 anni, è pronta a seguirlo ancora una volta, aggrappandosi come sempre ad una società solida e ben organizzata. 
Arriva quasi in extremis la presentazione della prima squadra ma non può mancare in virtù del brindisi di rito e della solita manifestazione di fiducia da parte della società nei confronti dei suoi ragazzi e di tutto lo staff. 

Sono felice di rivedervi e di rivedervi qui, il nostro primo intento era riconfermarvi e ripartire insieme ha esordito il presidente Cosentino quello che mi aspetto da voi è, come sempre, massimo impegno e serietà, noi siamo siamo qui per voi, siamo qui per aiutarvi ma in campo andate voi, sono convinto che possiamo fare bene anche perché abbiamo in panchina il nostro Mancini, basterà fare come l’Italia”.

Fiducioso anche il tecnico Cristian Pavone:Tutti confermatissimi e ci tenevo (solo due gli acquisti ovvero Ostuni e Noci ndr), sapete cosa penso di voi, non mi sono mai nascosto e non sono una persona che fa fatica a dirvelo in faccia, nel bene e nel male, umanamente poi il fatto che abbiate ri-scelto l’Antoniana è un orgoglio ulteriore”. E continua: “Leggo i giornali e vedo squadre super forti che hanno già vinto il campionato o che sono certe dei playoff, noi invece ripartiamo con grande umiltà e con un obiettivo bene a mente che è la salvezza, poi da lì in avanti chi lo sa cosa potrà succedere”. 

Il cerchio lo chiude il dg Abenante: “La solidità della nostra società è sotto gli occhi di tutti, abbiamo il settore giovanile più prolifico della zona, continuiamo a migliorare le strutture, basti vedere il lavoro che stiamo facendo sui campi ottenuti tramite bando qui di fronte, il covid ha stoppato tante cose, forse le più belle, ma noi non ci siamo mai fermati e siamo pronti per ripartire”.

Note tecniche: la preparazione ripartirà il 18 agosto, ancora da valutare il discorso amichevoli.

La rosa 2021/22 Antoniana
Portieri: Mattia Colombo (1988), Francesco Savastano (1994).
Difensori: Marco Cuviello (1985), Edoardo Gariboldi (1999), Andrea Larocca (1996), Federico Moro (1997), Silvan Noci (2000), Valentino Schiaffi (1999), Matteo Tagliabue (1999), Dario Villacis (1995).
Centrocampisti: William Bertoldi (2001), Alessandro Gatti (1986), Filippo Gorletta (1994),Luca Lualdi (1988), Joseph Muggeri (1999), Walter Santaniello (1995), Mattia Stabile (1999), Mirko Straface (1999), Tommaso Volontè (2001), Lorenzo Voltan (1999).
Attaccanti: Andrea Bozzato (1999), Bogdan Ciuciu (1985), Davide Corbetta (1988), Stefano Milani (2000), Andrea Morelli (1998), Andrea Ostuni (2000).

Mariella Lamonica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here