Un sabato di alto livello è quello che ha vissuto il Futsal Varese che anche quest’anno è stato ospite di una realtà di serie A qual è L84, società di Torino partecipante al campionato di massima serie conquistato lo scorso anno all’ultimo respiro contro l’Arzignano.

La società neroverde è rinomata anche e soprattutto per il suo sostenitore ufficiale Claudio Marchisio, che tramite l’agenzia Mate, è sponsor ufficiale del club.

Presso il palazzetto di Brandizzo lo scorso sabato è andato in scena un minitorneo che ha visto i ragazzi di Carnelli districarsi molto bene. Il primo incontro tra SERMIG Under 17 – Futsal Varese è finito 0 a 10 per i biancorossi con doppiette di Zappia C. e D’Aniello L., e gol di Lambertini, Boccadamo, Musazzi, Monaco, Vallarella più un autogol.

L’altro match che ha coinvolto i varesini li ha visti cadere per mano della squadra di casa, presente con una formazione imbottita di under 17 e under 19, con il punteggio di 5-1 e con il solito Lambertini capace di entrare nel tabellino marcatori.

Questo il commento del mister Carnelli al termine: “Ci siamo inebriati di serie A, affrontare certe squadre fa sempre bene al morale ed è un’esperienza per tutti noi, anche perchè confrontarsi ti dà modo di trovare ottimi spunti. Le gare e i risultati passano in secondo piano, ma la squadra migliora di giorno in giorno e questa è la cosa migliore”.

Nel frattempo la società del presidente Saporiti continua a cercare atleti per la rimpolpare lil settore giovanile (annate tra il 1999 e il 2003), chiunque fosse interessato può contattare il club tramite i profili social o all’indirizzo e-mail [email protected]

Mariella Lamonica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui