Si è conclusa ieri la quinta giornata del girone giallo del campionato di Eccellenza under 15, un turno che prometteva spettacolo viste le sfide di alto livello in programma. Le attese sono state mantenute alla grande e con esse anche i pronostici: Varese Academy vince con autorevolezza sul campo dell’Ayers Rock 33-68, mentre Bernareggio trova il colpaccio in casa Robur Et Fides 82-95.

Inutile sottolineare come il derby tra l’Ayers Rock BBG Gallarate e Varese Academy fosse la sfida più attesa, con i ragazzi di coach Rocco che non hanno tradito le attese e, senza subire il peso dei favoriti, si sono imposti sul parquet del pala Esse Solar, contro un Ayers Rock in un gran momento di forma. Un 33-68 che ha ben poco su cui poter discutere, nel quale spicca la prova di Scola junior, capofila dei suoi con 13 punti messi a referto. Dal lato BBG non riesce il contenimento dei ragazzi di coach Besio ad una squadra forte e molto strutturata fisicamente quale Academy, ancora troppo in alto a livello di roster.

Ayers Rock – Varese Academy 33-68 (8-21; 22-38; 27-55; 33-68)
Ayers Rock: Riva 2, Bertinetti 10, Scampini 2, Basso 4, Puricelli, Santulli, Bah, Summa 2, Daramola, Paparella, Santoro, Bassoli 12. Allenatore: Besio
Varese Academy: Scola 13, Bosio 9, Concollato 9, Delipetrev 7, Guzzetti 6, Suigo 5, Zoppi 4, Giani 4, Hamberger 4, Morosini 4, Bottelli 3, Leone. Allenatore: Rocco

Se una faccia di Varese sorride l’altra invece, quella della Robur Et Fides, piange per la sconfitta contro Bernareggio 82-95, che rimane così in testa alla classifica. Partita dura e vera quella dei ragazzi di coach Santandrea che pagano i due break, nel primo e nell’ultimo quarto che li condannano alla sconfitta dopo una parte centrale di gara giocata assolutamente alla pari. Non bastano i 29 punti di uno straordinario Bergamin ed i 28 di Moranzoni ai gialloblu per conquistare i due punti.

Robur Et Fides – Bernareggio 82-95 (19-28; 40-51; 65-66; 82-95)
Robur Et Fides: Slimani 2, Bergamin 29, Finazzi, Cicerale 5, Zanforlin 6, Weimann, Borghi, Bergomi 5, Rossi, Moranzoni 28, Mantovani 2, Guireuis 7. Allenatore: Santandrea

Nelle altre partite del girone spiccano le vittorie di Milanotre su Desio per 54-35 e di Legnano su Cantù per 69-56.

La classifica:
Pall. Bernareggio, Varese Academy 10, Robur Et Fides, Ayers Rock 6, Legnano, Milanotre 4, Cantù, Desio 0.

Prossimo turno:
Milanotre – Robur Et Fides 10/11 ore 19:30
Ayers Rock – Legnano 14/11 ore 11:15
Pall. Bernareggio – Varese Academy 14/11 ore 11:30
Aurora Desio – Pall. Cantù 15/11 ore 21:00

Alessandro Burin

Articolo precedenteSerie A, recap 7^: Milano prosegue la corsa, Brindisi insegue, bene Trento e Trieste
Articolo successivoAllievi Reg. Under 16 – Varesina a valanga, Solbiatese sempre in testa. Primo successo per il Morazzone

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui