Il Città di Varese si fa in due. Doppio appuntamento in programma per il prossimo weekend al “Franco Ossola”: sabato 16 ottobre alle ore 15.30 l’U19 di Gianluca Porro ospiterà il Borgosesia per la 3^ Giornata del campionato Juniores Nazionale, mentre domenica 17 la Prima Squadra agli ordini di Ezio Rossi riceverà la capolista Chieri alle ore 15.00.

Come assistere ai due match? Per Varese-Chieri biglietti acquistabili in prevendita su Diyticket dalla mezzanotte di mercoledì 13 fino alle 23.59 di sabato 16 ottobre; domenica, invece, si potranno comprare i tagliandi al botteghino dalle ore 13.30, mentre dalle 14.00 si potrà accedere all’impianto dopo aver mostrato il Green Pass. Prezzi: come da prassi 16€ per la tribuna centrale e 12€ per la tribuna laterale (riduzione a 10€ per i minori di 16 anni e gli over70), mentre per il settore distinti il prezzo è 8€ con riduzione a 6€.

Per la Juniores, invece, i biglietti si potranno acquistare esclusivamente al botteghino dello Stadio a partire dalle ore 14.00 (Green Pass obbligatorio) al prezzo di 8€.

In entrambi i casi i possessori di tessere Aia e Figc potranno inviare la richiesta all’indirizzo [email protected] entro le 18:00 di venerdì 15 ottobre allegando la scansione della tessera. Successivamente verrà inviata via mail la risposta di conferma che rappresenterà l’unico titolo per poter accedere all’evento, con le indicazioni del settore predisposto.

Per quanto riguarda gli accrediti di cortesia per tesserati di altre società, il Città di Varese riconoscerà per la partita di Serie D di domenica 17 gli accrediti a un solo tesserato di società previa esplicita richiesta su carta intestata del club di appartenenza entro le ore 18:00 di venerdì all’indirizzo [email protected]. Gli accrediti verranno riconosciuti fino ad esaurimento dei 15 posti messi a disposizione: la risposta di conferma rappresenterà l’unico titolo per poter accedere.

Per gli accrediti stampa, invece, il termine è sempre fissato alle 18:00 di venerdì e le richieste dovranno essere inviate, su carta intestata a firma del direttore responsabile, all’indirizzo [email protected] allegando i documenti e il numero di tessera dell’Ordine. Tutte le richieste incomplete o fuori dai termini verranno respinte.

MC

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui