21.4 C
Comune di Varese
Home Calcio Serie C Attesa Pro Patria: sabato la prima con l’Alessandria. Biglietti disponibili, 5 ex tigrotti allo Speroni

Attesa Pro Patria: sabato la prima con l’Alessandria. Biglietti disponibili, 5 ex tigrotti allo Speroni

0
Attesa Pro Patria: sabato la prima con l’Alessandria. Biglietti disponibili, 5 ex tigrotti allo Speroni

Il programma prevede 187 km (3 ore scarse di strada, farina del sacco di ViaMichelin) e test con l’Alessandria allo “Speroni” (ore 18). Il sabato tigrotto è un biathlon utile a chiudere la 12 giorni di preparazione estiva a Sondalo con la prima tappa del Pro Patria Summer Tour 2021. Incrocio di spessore contro una formazione pronta al ritorno in B dopo 46 anni (esordio in cadetteria a Benevento il 22 agosto), e chiaro benchmark stando al 4-1 rifilato mercoledì al Renate. Per quello che possono valere le amichevoli di luglio, s’intende. Luca Prina alla prima assoluta (con pubblico officiante) sulla panca biancoblu. Gambe pesanti e risultato che conta il giusto. Ma la curiosità è parecchia e qualche indicazione di massima è lecito attendersela. Mercoledì con il Monza (se possibile), aumenterà il coefficiente di difficoltà.    

Guarda come Sondalo. Quarta volta in 5 anni in Alta Valtellina. Location trasformata nel tempo in appendice bustocca. Sul piano scaramantico, la destinazione ha sempre rappresentato l’alba di stagioni di livello. Su quello strettamente pratico, un luogo ideale per gettare le basi all’annata in the making. Come testimoniato a compendio del soggiorno dai ringraziamenti societari a Comune di Sondalo, Hotel delle Alpi, APT Sondalo Tourism e Regione Lombardia. A occhio e croce, non sarà l’ultima volta da quelle parti.    

Affari di famiglia. Fabio, Mirko, Christian, Francesco, Aristidi. Intesi come il DS (Artico) e 4 ex giocatori tigrotti (Bruccini, Mora, Giorno, Kolaj). La colonia di reduci biancoblu è al “Moccagatta” piuttosto folta. Ancora di più con la recente addizione dell’Under 21 albanese, ultimo a trasferire il suo talento lungo il Tanaro. Dall’altra parte, Nicco ed il neopreparatore atletico Bortolan. Ma attenzione anche all’incrocio gemellare tra i fratelli Pierozzi (Niccolò tigrottto, Edoardo mandrogno). Per l’Alessandria il prossimo sarà un anno di assestamento. Dopo una B agognata quasi mezzo secolo. Nel 4-1 di mercoledì nel ritiro di Cantalupa (TO) con il Renate (che aveva messo sotto il Brescia), per i Grigi di Longo a segno Lunetta, Mustacchio, Giorno e Arrighini. Con rete brianzola di Galuppini (che si è anche fatto parare un rigore). Da agenda piemontese, domenica sarebbe stato previsto un test con il Seregno. Peraltro cancellato l’altro ieri.                    

Ogni limite ha una capienza. Biglietti disponibili solo online su vivaticket.it o nei relativi punti vendita autorizzati (Il Tabaccaio del Buon Gesù di Corso Sempione 16 a Olgiate Olona e il Bar Savoia di Via XXII Marzo 2 a Busto Arsizio). Il limite del 25% della capienza vale per l’intero stadio (1.000 spettatori) ma anche per ogni singolo settore. Sfumatura da tenere in considerazione.   

Giovanni Castiglioni  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here