21.4 C
Comune di Varese
Home Calcio Prima Categoria girone A Arsaghese, la costante della prima. Ferrario: “Abbiamo le forze per fare un ottimo campionato”

Arsaghese, la costante della prima. Ferrario: “Abbiamo le forze per fare un ottimo campionato”

0
Arsaghese, la costante della prima. Ferrario: “Abbiamo le forze per fare un ottimo campionato”

Chi dice prima categoria dice Arsaghese, una costante ormai da una buona serie di anni che occupa un posto d’onore in questo campionato. Tanto tempo fa si parlava di una squadretta di paese, fatta di amici, che ogni tanto riusciva a togliersi qualche soddisfazione con le big ma che non si allontanava mai troppo “dal campionato tranquillo”, un po’ di tempo dopo, invece, i passi in avanti fatti da società e squadra hanno visto i colori biancorossi stazionare ai piani alti, giocarsi un paio di playoff, avere qualche intoppo, ma ripartire sempre con fiducia e buoni auspici.

Un po’ come quest’anno, con il ds Martellacci che si è occupato di costruire una rosa all’altezza e con mister Contaldo, confermatissimo dopo essere subentrato in corsa a Marsich nella stagione scorsa ma stoppato dal covid ancor prima dell’esordio.
La cornice è quella del For Good di Olgiate Olona, lo scopo è presentare la prima squadra 2021/22.

A nome mio e della società do il ben ritrovati ai vecchi ed il benvenuto ai nuovi, siamo felici di accogliervi nel mondo Arsaghese” ha esordito il dg Massimo Ferrario. “Quello che ci aspettiamo da voi, oltre fare un buon campionato, è essere d’esempio dentro e fuori dal campo, tanti bambini, in primis, verranno a vedervi, non potete permettervi di fare brutta figura, e non possiamo permetterci di tirare a campare come successo negli ultimi anni, è stata allestita una rosa competitiva ed è stata affidata ad un ottimo mister qual è Contaldo che sono certo tirerà fuori da voi il meglio”. E prosegue:La società c’è, è presente, abbiamo anche vinto un bando regionale che ci permetterà di migliorare ulteriormente le attrezzature, ecco perché non manca nulla per fare un campionato di medio alto livello”.

La parola è poi passata a mister Contaldo:Dobbiamo fare un grande passo in avanti, Arsago è una piazza che ha moltissimi fattori positivi a partire dalle strutture che sono strutture che in prima categoria si fa fatica a trovare ed invece sono un valore aggiunto, in compenso credo che uno dei primi lavori da fare sia quello di cambiare mentalità, di crescere, di migliorare come uomini prima e poi come calciatori…qui ci sono polli che si credono aquile e aquile che si credono polli”. “Per alcuni di voi è giunto il momento di fare il salto di qualità, siamo nel periodo dei desideri ed è normale ora desiderare un certo obiettivo, ma poi arriverà il momento delle scelte e li vedremo di che pasta siamo fatti; sento parlare di gruppo, di vittorie, di playoff, quando magari alla terza giornata sarò già esonerato, io invece voglio parlare di onestà, di zero ipocrisie e zero alibi, dobbiamo essere puliti tra di noi se vogliamo andare in quella direzione, se vogliamo vincere e dobbiamo iniziare a lavorare fin da subito per vincere la prima partita, poi la seconda e così via”.

Il primo appuntamento è per il 23 agosto, quando inizierà la preparazione, poi spazio alla coppa a partire dal 5 settembre, l’Arsaghese c’è, c’è sempre stata, ma mai come quest’anno la voglia di spiccare il volo passa da grinta e determinazione.

Questa la rosa 2021/22
Portieri
: Noto, Buso (‘02), Pellizzi (’02) 
Difensori: Nebuloni, Bernasconi (’00), Castoldi, Famà (’01), Hushi, Mai, Passera (99), Pietroboni, Momo
Centrocampisti: La Scala (’00), Ferro (’98), Gjini (02), Lo Bello, Mattavelli (’01), Piantanida (’01), Rossetto, Squizzato, Tamborini (’00)
Attaccanti: Agrello, Alessi, Diao (’03), Falsaperna, Fontana, Gallo, Vendemmiati

Mariella Lamonica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here