Entriamo nella terza e ultima parte del girone di andata con questa 11^ giornata di fine novembre, che vedrà tutte le squadre della nostra provincia impegnate in trasferta, eccezion fatta per la seconda classificata Varesina, che ospiterà i rossoblù del Gavirate per l’unico derby varesotto di questa domenica. Dei nostri cinque club, solo due hanno disputato tutte le partite in programma finora, ovvero Varesina e Sestese, un match da recuperare per Verbano e Gavirate e ben due per la Vergiatese.

Derby

Dall’alto dei loro 21 punti, le Fenici della Varesina si apprestano a disputare il loro penultimo derby del girone di andata contro il Gavirate. Domenica scorsa i ragazzi di mister Spilli hanno approfittato del passo falso del Varzi per portarsi a pari merito con i diretti avversari pavesi grazie alla vittoria sofferta al Landoni di Vergiate. Passati in vantaggio con Tripoli nel primo tempo, i biancorossoblù hanno dovuto tirare fuori i denti contro un’agguerrita e pungente Vergiatese, che a inizio ripresa ha raddrizzato momentaneamente il risultato con l’ex Broggi e sfiorato persino il vantaggio, prima di soccombere dinanzi alla giocata con cui Schieppati ha servito l’assist vincente per Sarr.

Una decima giornata amara, invece, per il Gavirate, reduce dal poker subito sul campo del Verbano. Seconda trasferta consecutiva, dunque, per i ragazzi di mister Caon, che dopo il periodo di stop legato al Covid stanno trovando sul loro cammino squadre tutt’altro che abbordabili. Con 10 punti in 9 partite, i rossoblù si trovano attualmente al decimo posto, a poche lunghezze da Ardor Lazzate e Calvairate, che hanno una partita in più.

In trasferta

Trasferta nel pavese per la Vergiatese, attesa sul campo dell’Accademia Pavese San Genesio, penultima davanti al fanalino di coda Settimo Milanese. Dopo aver saltato due giornate ed essere stati beffati dalla Varesina al ritorno sul terreno di gioco, i granata, rimasti fermi a quota 7 punti, non possono permettersi di sbagliare se vogliono risalire lentamente la china. Dall’altra parte del campo troveranno una squadra che, nonostante l’inizio di stagione poco brillante, domenica scorsa è riuscita a strappare un pareggio a suon di gol (4-4) al Fortunati di Pavia.

Destinazione pavese anche per il Verbano, che dovrà vedersela con la Vogherese, a +3 rispetto ai rossoneri ma con una partita in più. L’umore è alto tra i ragazzi di Galeazzi dopo le due vittorie in quattro giorni contro Gavirate (domenica) e Ardor Lazzate (mercoledì, recupero della settima giornata). Al sesto posto con 17 punti, sono la terza squadra più efficace in trasferta e la terza squadra più prolifica del girone, in entrambi i casi dietro a Castanese e Vogherese. A guidare la classifica casalinga dei marcatori è l’argentino Bruno Barranco, arrivato a Besozzo pochi giorni prima l’inizio del campionato. “Il gruppo lavora moltissimo e l’impegno è massimo sia da parte di chi gioca che di chi non gioca – ha commentato in settimana l’attaccante classe ’97–. Andiamo tutti nella stessa direzione, che è un fattore fondamentale per ottenere dei buoni risultati, e ognuno di noi si merita ciò che stiamo raccogliendo”. In merito al prossimo match, ha poi affermato: “Sarà sicuramente una partita molto dura e difficile: noi veniamo da due vittorie consecutive, loro da sei, e sono nostri avversari diretti. Sarà una giornata molto interessante, ma indipendentemente da come andrà, il campionato è ancora lungo”.

Trasferta brianzola per la Sestese, che affronterà la compagine dell’Ardor Lazzate. I ragazzi di mister Roncari stanno vivendo un ottimo momento di forma, con tre vittorie consecutive in campionato. L’ultima, il 3-0 casalingo contro la Rhodense, in cui al calcio di rigore messo a segno da Colombo hanno fatto seguito le reti di Papasodaro e Marioli.
Una settimana turbolenta, invece, per l’Ardor Lazzate, che dopo la sconfitta contro la Calvairate è entrata in emergenza “panchina” con le dimissioni del tecnico Roberto Bonazzi. Se nel recupero contro il Verbano è stato il ds Proserpio a prendere il suo posto, si attende per i prossimi giorni l’ufficialità della nomina del nuovo mister.

I nostri vicini della Castanese, che domenica scorsa hanno confermato il primato con la netta vittoria per 5-0 contro il Settimo Milanese, scenderanno in campo contro la Rhodense, al tredicesimo posto davanti alla Vergiatese.

A completare questa decima giornata sono i match Base 96 Seveso-Pavia 1911, Settimo Milanese-Club Milano e Varzi-Calvairate.

Silvia Alabardi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui