UYBA, tre giorni di Champions al via. Scandicci primo scoglio, Gennari: “Daremo tutto”

0
93

La Unet e-work Busto Arsizio è pronta per cominciare la sua nuova avventura in Champions League nel Pool A insieme a Scandicci, le tedesche dello Schwerin e le polacche del Resovia. La squadra allenata da Marco Fenoglio è alla sua quarta partecipazione alla massima competizione continentale, manifestazione dove ha sempre mostrato un ottimo valore: nel 2013 conquistò il terzo posto, nel 2015 raggiunse la seconda piazza.
Ora le farfalle sono pronte a riprendere il filo del discorso nella massima competizione europea e, per farlo, oggi si sono trasferite da Perugia, dove sabato sera hanno disputato e vinto il recupero contro Perugia di coach Mazzanti, a Firenze. Domani alle ore 17.30 Gennari e compagne, infatti, scenderanno in campo a Scandicci in un derby tutto italiano proprio contro Scandicci che sarà trasmesso su Rai Sport. Mercoledì alle 20.30 le biancorosse sfideranno Schwerin e giovedì alle 17.30 chiuderanno i match d’andata contro Resovia. Il ritorno è in programma a inizio febbraio in Germania in casa dello Schwerin.

Nella prima giornata la UYBA si troverà di fronte la Savino del Bene Scandicci, già affrontata in campionato alla e-work arena nonostante le tante assenze: in quell’occasione vinse la squadra di coach Barbolini per 3-1. Anche domani Busto dovrà far fronte quasi certamente ad un forfait importante: Giulia Leonardi, uscita anzitempo sabato sera contro Perugia per un problema alla gamba sinistra. E’ arduo ipotizzare che il libero, una delle più brillanti in questa prima parte di stagione davvero difficile per le farfalle, riesca a recuperare dall’infortunio e al suo posto, quindi, è pronta la giovane Chiara Cucco, brava al Pala Barton due giorni fa.
Quanto alle altre, confermata Mingardi opposto, la coppia di centrali formata da Olivotto e Stevanovic (Herrera Blanco, vittima di un infortunio alla caviglia destra una dozzina di giorni fa sarà in panchina), Gennari e Gray, ottime contro le umbre in posto quattro, mentre è ballottaggio in regia tra Bonelli e Poulter con la prima che parte favorita e che ha dimostrato di avere maggiore feeling con le compagne.

“Dopo un avvio di stagione molto complicato tra infortuni e Covid, la Champions rappresenta per noi un grande stimolo – sono le parole di capitan Gennari -. Giocare in Europa contro grandi squadre è il sogno di ogni giocatrice e anche questa volta ci sarà un po’ di emozione. In questi tre giorni a Scandicci dovremo cercare di mettere in pratica quello che prepariamo bene durante gli allenamenti e trovare quella continuità di gioco che finora ci è mancata. Di sicuro daremo tutte noi stesse, come nel match di sabato a Perugia”. Per molte, infatti, sarà il debutto assoluto in Champions League e non si potrà che dare il massimo per iniziare questa avventura con il piede giusto.

PROGRAMMA

Martedì 1 dicembre
Savino Del Bene SCANDICCI – Unet e-work BUSTO ARSIZIO ore 17:30
SSC Palmberg SCHWERIN – Developres SkyRes RZESZÓW ore 20:30

Mercoledì 2 dicembre
SSC Palmberg SCHWERIN – Savino Del Bene SCANDICCI ore 17:30
Developres SkyRes RZESZÓW – Unet e-work BUSTO ARSIZIO ore 20:30

Giovedì 3 dicembre
Unet e-work BUSTO ARSIZIO – SSC Palmberg SCHWERIN ore 17:30
Developres SkyRes RZESZÓW – Savino Del Bene SCANDICCI ore 20:30

Laura Paganini
(Foto Maurizio Lollini / Ufficio Stampa Bartoccini Fortinfissi Perugia)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here