L’accoglienza in vernacolo bustocco ci mancava. Lacuna colmata dall’ufficio stampa biancoblu per il benvenuto a Busto destinato a Federico Gatti, centrale difensivo classe ’98 firmato oggi dalla Pro Patria dopo l’esperienza biennale nel Verbania.
Torinese, destro di calcio, 22 presenze (21 da titolare, 1.847’ giocati) e 3 reti in D nella stagione della retrocessione dei lacuali (con 42 reti subite in 24 partite) dopo la promozione dall’Eccellenza dell’anno prima, Gatti è un ex centrocampista dotato di fisico di impatto (190 cm) e buona tecnica individuale. Impiegato prevalentemente a 4, la duttilità sembra essere la sua cifra tecnica. Almeno a dar retta alla letteratura pescata in rete su di lui.
Per lui (come per gli altri), raduno allo “Speroni” previsto per mercoledì 12.                             

Giovanni Castiglioni      

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui