Riaprirà ufficialmente al pubblico sabato 27 giugno la vasca esterna della Piscina Manara di Busto Arsizio. Qualche giorno più tardi sarà inoltre accessibile all’utenza anche la vasca interna da 25 metri che attualmente è oggetto di alcuni lavori di ripristino.
L’impianto rispetterà tutti i criteri di protocollo relativi a sanificazione, regolamentazione dell’accesso all’impianto e tutela degli utenti, sanificazione degli spogliatoi e degli impianti igienici, organizzazione delle attività secondo normativa, interventi tecnologici (aria e acqua) e tutela del personale.

Da domani sarà ufficialmente attivo l’info point che rispetterà i seguenti orari: 10-13 e 16-20. La vasca estera a partire da sabato sarà aperta dalle 9 alle 19, con 2 corsie riservate al nuoto libero (su prenotazione).
Successivamente sarà riaperta anche la vasca interna da 25 metri con i seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle 07.30 alle 21 mentre il sabato e la domenica dalle 9 alle 19. Si ricorda che la reception chiuderà un’ora prima della chiusura della vasca.
In osservanza ai decreti ministeriali sarà preferibile accedere alle vasche previa prenotazione ai seguenti riferimenti: TEL. 0331630021. MAIL: [email protected]

Sarà possibile, salvo disponibilità, accedere alle vasche presentandosi direttamente in segreteria. Si invita inoltre l’utenza ad accedere agli impianti nel pieno rispetto delle norme e, per quanto possibile, già adeguatamente abbigliati per l’attività prescelta. Si ricorda che per accedere all’impianto sarà necessario compilare un’autocertificazione sul proprio stato di salute. Per velocizzare le operazioni d’ingresso all’interno dell’impianto sarà possibile scaricare sul sito internet di Sport Management (www.sportmanagement.it) preventivamente la documentazione in modo da ridurre i tempi di attesa in entrata. 

“Siamo molto contenti di poter tornare a dare un servizio così essenziale alla cittadinanza – così, Sergio Tosi, presidente Sport Management –. La Piscina Manara oltre che la casa della nostra squadra di pallanuoto è anche uno degli impianti più belli d’Italia e per noi sarà un piacere poterlo nuovamente riaprire al pubblico. Un ringraziamento particolare va a tutti quanti si sono adoperati per questa riapertura, all’assessore Laura Rogora e all’Amministrazione Comunale per il supporto”.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui