Grandissimi amici, cuore d’oro. Grazie infinite a nome di tutti quei colleghi che, come me in trincea, hanno  cercato e trovato le “armi” da persone con il cuore in mano”. Sono le parole del Dottor Carlo Guardascione, presidente dell’Associazione Medici Sportivi Varesini, rivolte agli organizzatori della “Pedala con i Campioni” e a tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa a scopo benefico per la lotta contro il Coronavirus.

La prima parte del ricavato dell’iniziativa è stata devoluta ai medici sportivi, buona parte di loro sono medici di base, mentre i promotori del gesto Dario Andriotto, Tupak Casnedi, Daniele Nardello, Cristiano Frattini, Oscar Mason, Andrea Peron, Sergio Gianoli e Stefano Zanini rilanciano con rinnovato entusiasmo e invitano gli appassionati di ciclismo a continuare a pedalare al loro fianco con il supporto logistico del Velo Club Sommese e della Società Ciclistica Orinese.

E’ possibile sostenere l’iniziativa  con una donazione sul conto corrente della Società Ciclistica Orinese alla filiale di Cocquio Trevisago del Credito Valtellinese (IBAN – IT68J0521650680000000002073) con la causale Pedala Covid 19 e il proprio indirizzo mail (lasciare uno spazio libero al posto della @).
Per informazioni: [email protected]

 Redazione