La Varesina “Mira” in alto, le altre non stanno a guardare

0
1053

Ancora qualche giorno e poi comincerà ufficialmente il calciomercato. Le trattative, però, fervono già da qualche tempo e le società si sono mosse per le conferme e per piazzare i primi colpi per la stagione 2020/2021, dopo aver sistemato le panchine.
Ecco un quadro dei movimenti delle Varesotte (e non solo) di Eccellenza.

GAVIRATE: Candeliere, Esteri, Teseo, Miele, Cortez, Lercara, Broggini, Comani, Caon e Tartaglione sono già stato confermati. La società è vigile sul mercato per rinforzare la rosa in generale, ma ritiene che muoversi in questo momento sia prematuro perché il mercato è ancora bloccato. Le prime novità potrebbero arrivare nelle prossime settimane.

SESTESE: calciomercato ancora fermo anche in casa Sestese, che nei prossimi giorni si riunirà per prendere una decisione sulla panchina alla luce dell’addio di Paolo Tomasoni, andato alla Vergiatese. Una volta definita la questione allenatore, in prima fila c’è l’ex Morazzone Lorenzi, si penserà alla rosa e ad eventuali rinforzi. Il presidente Brovelli è quindi intenzionato a confermare molti giovani, così come i giocatori più esperti che decideranno di rimanere a Sesto. L’intento è di partire dalle proprie risorse e, qualora manchi qualche elemento, di attivarsi per cercarlo altrove. La filosofia della società resta quella di costruire una squadra giovane senza commettere follie dal punto di vista economico.

VARESINA: conferme e nuovi arrivi in casa Varesina. Gli ultimi arrivati sono il centrocampista Andrea Mira dal Busto 81 ed il centrocampista offensivo Matteo Amelotti ex Vergiatese, già annunciato nei giorni scorsi.
Salutati Alessio Cargiolli e Marco Taino, vestiranno ancora rossoblù i giovani Mattia Deodato, Riccardo Castelli, Alessio Zefi e Mattia Bellacci. Conferme anche per i centravanti Filippo Vezzi ed Alberto Broggi, così come per Francesco Allodi, Thoma Kate, Vito Spadavecchia e Ruben Rebollini
A questi si aggiungeranno con ogni probabilità due pedine: un terzino, prossimo l’annuncio, ed un attaccante, non ancora definito, si sta sondando il terreno. 

VERBANO: il gruppo che la società è intenzionata a confermare comprende: Ruzzoni, Oldrini, Santagostino, Raccuglia, Gecchele, Gomez, Galli, Dal Santo, Malvestio, Sana, Bruni e Caldirola. Qualche incertezza in più per Doria, candidato al nostro Pallone d’Oro 2020, e Dervishi, che sono in attesa di proposte dalla serie D. Il Direttore Sportivo Marco Barbarito vuole completare la rosa con un paio di attaccanti e un altro difensore tutti sotto i 25 anni e i contatti non mancano.
Sul fronte entrate, quasi definitivo l’accordo con Picozzi del Fenegrò, voluto fortemente dal nuovo mister Fiorito. In questi giorni, inoltre, si è quasi conclusa la trattativa con il settore giovanile dell’Aldini di Milano che conta tanti ragazzi 2002 e 2003 di buon livello e su cui il Verbano intende puntare.

VERGIATESE: il tassello più importante, ossia la scelta dell’allenatore, è arrivato venerdì quando il dg Tosca ha ufficializzato che a sedersi sulla panchina dei granata dopo l’addio di Alessandro Marzio è Paolo Tomasoni che proviene dalla Sestese. Confermato Mattia Menga, a cui si aggiunge la base di giovani e il sicuro ritorno in prestito dalla Caronnese (dopo l’annata alla Besnatese) del giovane attaccante Marco Caccia. La società ha ricevuto una richiesta dalla Serie D per Becerri e valuterà il da farsi. L’obiettivo per questo calciomercato sarà di rinforzare la rosa con un giocatore per reparto.

CASTANESE: la società, che si sta muovendo bene anche fuori dal campo e sta lavorando per rimodernare il proprio centro sportivo, ha dapprima confermato mister Alfio Garavaglia e tre giocatori della passata stagione: il portiere Matteo Mainini, l’attaccante Andrea Casiraghi e il centrocampista Riccardo Greco. Il ds De Bernardi ha piazzato finora questi nuovi colpi: Calogero Vacirca, centrocampista classe 1992 ex Oleggio, Francesco Pelucchi, centrocampista classe 1995 ex Fenegrò, Alessandro Cannataro, centrocampista classe 1995 ex Fenegrò, Simone Rorato, difensore classe 197 proveniente dall’Accademia Pavese, e Andrea Pellegatta, difensore classe 2002 ex Magenta.

ARDOR LAZZATE: confermato in panchina mister Roberto Bonazzi, il ds Proserpio si è mosso per confermare anche un buon numero di giocatori che già l’anno scorso hanno vestito gialloblù: il portiere ex Varese Mirko Bizzi, Giacomo Sala, Andrea Peverelli, Jacopo Pieri, Marco Confalonieri, Andrea Nicholas Nocco, William Carrescia, Federico Dastoli, Andrea Giudici e Pietro Martini. A questi, si sono aggiunte le novità Stefano Mantellini, attaccante classe 1989 in arrivo da Casati Arcore, Andrea Zirafa, centrocampista classe 2000 che proviene dal Pavia, e Nicolò Bigioni, esperto centrocampista classe 1988 ex Castellanzese. Riccardo Delloca è il nuovo preparatore atletico della prima squadra.

Silvia Alabardi
Mariella Lamonica
Laura Paganini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here