Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Prima Categoria girone A

Ispra col mirino sulla Solbiatese, Valceresio-Accademia Bmv per volare alto

Alla vigilia della giornata numero ventidue, la prima categoria si appresta a vivere il solito incerto ed emozionante turno di campionato.
Dopo la gara dell’andata in cui non mancarono gol e spettacolo, Ispra – Solbiatese si prospetta come il vero big match di giornata in cui la capolista, visto il largo vantaggio su chi insegue, può presentarsi all’appuntamento con tutta la serenità del caso, l’Ispra invece, oltre che la serenità, ha voglia di sgambettare la prima della classe. Al Chinetti ci volle un super Leontini ed un super Catanese nel finale, per dire di no una corazzata giovane, fresca e spregiudicata che non sfigurò affatto anzi che ricevette persino i complimenti di mister Gennari. In questo 2° round il mirino della terza della classe è completamente puntato sulla voglia di sgambettare chi comanda il girone.

L’altro big match di giornata è quello tra Valceresio e Accademia Bmv. La sfida, che all’andata vide vincitori proprio i ragazzi di D’Onofrio, mette in palio punti pesanti che consentirebbero all’una o all’altra squadra di lanciarsi a braccia aperte verso la zona playoff.

La prima delle inseguitrici della Solbiatese, ovvero il Ferno, proverà a riscattare il passo falso di domenica scorsa maturato con il Tradate, ma dovrò fare massima attenzione alle Ticinia, squadra coinvolta nella bagarre playout e salvezza e che è fresca del cambio di mister in panchina.

Potrebbe rivelare pi sorprese di quante nonni possa immaginare la sfida tra Tradate e San Marco con i bustocchi che cercano a tutti i costo punti salvezza. Punti salvezza tra gli obiettivi imminentei di questo weekend tra Turbighese e Cantello Belfortese, vis a vis in questo weekend.

Dopo il colpaccio in casa dell’Accademia che le ha permesso di strappare un punto, l’Antoniana di mister Pavone torna tra le mura amiche ed attende la solita altalenante Arsaghese inciampata, una settimana fa, nel Bosto. A sua volta il Bosto di mister Epifani sa di non poter scherzare nei novanta minuti che lo vedono impegnato contro la CrennGall altra formazione alle prese con un discorso salvezza e per questo ingabbiata nello stesso tour de force.

È sfida tra bomber, invece, la gara che vede contrapposte San Michele e Folgore Legnano: Ciccone da una parte, Gazzardi dall’altra, chi saprà trascinare i compagni alla vittoria?

Appuntamento come sempre alle ore 14.30 su tutti i campi della provincia.

PROGRAMMA E CLASSIFICA

Mariella Lamonica