Dopo il caos di domenica scorsa, che ha costretto la LND a stravolgere il mercoledì dei recuperi, la Serie D cerca di dare una parvenza di normalità a questa stagione e il Girone A dovrebbe essere pronto per la 10^ Giornata di campionato. Come sempre il condizionale è d’obbligo perché la certezza di giocare resta in bilico fino all’ultimo. Ne sa qualcosa la Castellanzese che è stata costretta a saltare il recupero contro il Saluzzo causa Covid-19; di conseguenza, anche il prossimo match sul campo del Chieri, in programma sabato 19 dicembre alle ore 14.30, potrebbe essere rinviato. Al momento la sfida è confermata e sarà diretta da Ilaria Bianchini di Terni.

Dopo i due rinvii contro Legnano e Folgore Caratese, il Città di Varese è pronto a tornare al “Franco Ossola” per cercare di sfatare finalmente il tabù stadio e centrare la prima vittoria casalinga. Non sarà facile per i biancorossi perché sulla loro strada c’è l’ostacolo Sanremese, reduce dal buon pareggio contro la seconda forza del campionato Pont Donnaz. Mister Rossi ha recuperato qualche pedina importante per il suo scacchiere e, con una settimana di allenamenti in più, spera di dare l’impronta definitiva al suo Varese; calcio d’inizio domenica 20 dicembre alle ore 14.30, gara affidata al fischietto di Roma 2 Fabrizio Pacella coadiuvato dal duo palermitano Salvatore Barbanera e Giovanni Battista Citarda.

Stesso giorno e stesso orario anche per Caronnese e Legnano. I rossoblu stanno attraversando un buon momento di forma e si aspettano di dare continuità al successo ottenuto a Vado Ligure contro un avversario decisamente morbido, almeno sulla carta, come il Fossano. I lilla, invece, sono reduci dal ko interno firmato dalla capolista Bra e cercheranno il riscatto sul difficile campo del Derthona. Arbitreranno i due match, rispettivamente, Simone Di Renzo di Bolzano e Alessandro Negrelli di Finale Emilia.

Per la capolista Bra si può già parlare di fuga: i piemontesi hanno 5 punti di vantaggio sulle inseguitrici (Pont Donnaz e Derthona) e potrebbero aumentare il gap vincendo la sfida contro l’Arconatese. Il Pont Donnaz non può permettersi di inciampare ancora, anche se ospita una squadra fisica e impegnativa come il Casale.

Completano il calendario di giornata Borgosesia-Lavagnese, Saluzzo-Gozzano, Sestri Levante-Vado e Imperia-Folgore Caratese, con quest’ultima sfida che inizierà alle 15.00 anziché alle 14.30. Al momento tutti i match in programma sono confermati.

Gli arbitri della 10^ giornata

CHIERI-CASTELLANZESE (sabato ore 14.30)
Ilaria Bianchini di Terni (Andrea Mastrosimone di Rimini – Matteo Lauri di Gubbio)
BORGOSESIA-LAVAGNESE
Luca Selvatici di Rovigo (Giovanni Boato di Padova – Marco Marchesin di Rovig)
BRA-ARCONATESE
Giuseppe Mucera di Palermo (AlbertoAmoroso di Piacenza – Nicola Salvi di Padova)
CARONNESE-FOSSANO
Simone Di Renzo di Bolzano (Manfredi Scribani di Agrigento – Alessandro Gennuso di Caltanissetta)
CITTÀ DI VARESE-SANREMESE
Fabrizio Pacella di Roma 2 (Salvatore Barbanera di Palermo – Giovanni Battista Citarda di Palermo)
DERTHONA-LEGNANO
Alessandro Negrelli di Finale Emilia (Luca Mantella di Livorno – Stefano Gioffredi di Lucca)
PONT DONNAZ-CASALE
Fabio Franzò di Siracusa (Giuseppe Daghetta di Lecco – Francesco Pirola di Abbiategrasso)
SALUZZO-GOZZANO
Francesco Lipizer di Verona (Carlo De Luca di Merano – Ilario Montanelli di Lecco)
SESTRI LEVANTE-VADO
Matteo Dini di Città di Castello (Carlo Farina di Brescia – Lorenzo Rigaanò di Chiari)
IMPERIA-FOLGORE CARATESE (ore 15.00)
Andrea Bortolussi di Nichelino (Damiano Caldarola di Asti – Andrea Cocomero di Nichelino)

Matteo Carraro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui