Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Serie D

Castellanzese al lavoro. Mazzoleni: “10 punti per una salvezza tranquilla”

Come molte squadre di Serie D e non solo, anche la Castellanzese ha ripreso ad allenarsi mercoledì grazie al provvedimento ministeriale che ha consentito alle squadre di potersi allenare, purché a porte chiuse e senza utilizzare gli spogliatoi. Anche la truppa neroverde, dunque, si è rimessa in moto con profitto agli ordini di Achille Mazzoleni.

Come è andata la ripresa?
“Mercoledì siamo tornati in campo a porte chiuse rispettando il divieto di servirci di docce e spogliatoi. Alla fine, quindi, abbiamo saltato soltanto la partita di domenica e l’allenamento di martedì”.

E’ stato giusto sospendere tutto secondo lei?
“La salute viene al primo posto e il calcio e tutti gli sport si sono adeguati di conseguenza. Speriamo che la situazione possa risolversi quanto prima e che tutto ritorni alla normalità, chiudendo il cerchio su tutto ciò”.

Questo stop può avere ripercussioni sulla stagione?
“Non credo perchè tutto il girone B è nella stessa situazione. Non ci saranno squadre che dovranno recuperare partite e altre che non lo dovranno fare, ma siamo tutti sulla stessa barca. Interrompere il campionato in un momento clou come questo non è il massimo e sarà altrettanto difficile trovare date utili per recuperare le gare di domenica 23 febbraio e 1° marzo e anche quelle infrasettimanali del 4 marzo, ma con un evento di questa portata non si poteva fare altrimenti”.

Prima di questa pausa forzata eravate in un ottimo momento. 
“Stavamo facendo molto bene e speriamo di riprendere il filo del discorso da dove l’avevamo interrotto. Non avevamo infortunati e, dunque, non abbiamo beneficiato di questa settimana per recuperarli. In generale, comunque, dopo un girone d’andata complicato, ci siamo risollevati bene e le scelte fatti e i rinforzi arrivati in corso d’opera ci stanno dando ragione. Siamo una neopromossa ed essere in una zona tranquilla a questo punto della stagione ci rassicura; anche se per la salvezza chiederò ai miei ragazzi ancora qualche sforzo per conquistare quella decina di punti che ci consentirebbero di stare ancora più sereni”.

Se si dovesse riprendere l’8 marzo, il calendario vi riserva l’incrocio esterno con il Villa Valle. 
“Non sarà facile perchè è una formazione che ha bisogno di punti e di risollevarsi. Ma al momento c’è molta incertezza sul fatto che davvero di giocherà e, come tutti, siamo in attesa di ulteriori sviluppi”.

Laura Paganini