Besnatese, tris di giovani talenti alla corte di Rasini

0
1336

La Besnatese non si ferma più e dopo il colpaccio Cinotti, che torna a casa per la terza volta e che ieri sera ha anche ritirato il premio Pallone d’Oro di prima categoria nella consueta partitella di redazione di Varese Sport, si aggiudica altri tre “baby talenti”.

Proprio questa sera presso il comunale di Besnate hanno messo nero su bianco Lorenzo Demontis (nella foto maglia arancio), centrocampista classe 2002 in arrivo dalla Varesina, Pietro Garzonio (nella foto maglia blu), difensore classe 2001 che ha già masticato la promozione con la sua ex squadra, il Fagnano, e Lorenzo Padula (nella foto maglia albiceleste), altro classe 2002 sempre in arrivo dalla blasonata squadra di Venegono ma che di ruolo fa l’attaccante.

Entusiasta il ds Paolo Pozzi per il triplice colpo messo a segno: “Continuiamo a puntare sui giovani, in particolare Garzonio lo seguivamo già dallo scorso anno, ha collezionato 22 presenze con il Fagnano e sono molto contento di averlo ingaggiato, quanto agli altri due ragazzi ovvero Demontis e Padula sappiamo che la Varesina è una garanzia sui giovani, con Zancan vanno a completare il gruppo dei 2002, sono certo che avranno spazio e che sapranno dimostrare le loro qualità“. “Quanto al calciomercatoconclude il dsnon è finita qui“.

Mariella Lamonica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here