Vittoria di misura per la Pallamano Cassano Femminile che batte Leno davanti al pubblico di casa del Pala Tacca, con il risultato finale di 28-27.

Una prima giornata di ritorno positiva in termini di risultato, non eccellente nella prestazione. Cassano comunque apre il 2020 bene, dopo la qualificazione alla Final4 di Coppa Italia, arriva anche la prima vittoria dell’anno e risale la classifica a quota 11 punti, a pari punti con Jomi Salerno e Alì-Best Mestrino.
Mister Bellotti commenta: “E’ stata una gara molto difficile, abbiamo avuto diverse mancanze: assente Canziani in via precauzionale, Jovovic era in panchina ma ho voluto preservare anche lei perché abbiamo un calendario fitto fino a febbraio e vorrei poter gestire al meglio ogni risorsa. In più Romualdi si è fatta male dopo 10 minuti con una storta alla caviglia. Nonostante tutto avremmo potuto fare meglio, avremmo potuto guadagnare più margine e consentirci un po’ di serenità e maggiore sicurezza. Comunque le partite storte ci sono, è importante però riuscire a vincerle perché vuol dire che la squadra è in forma e perciò faccio i complimenti alle ragazze. Non era scontata questa vittoria”.

1^ giornata di ritorno

Mechanic System Oderzo – Casalgrande Padana 29-30  
Suedtirol Brixen – Suncini Ariosto Ferrara 31-21
Cassano Magnago – Leno 28-27  
15 gennaio Alì-Best Espresso Mestrino – Oj Solution Nuoro

La classifica aggiornata:

Mechanic System Oderzo 14 pti, Sudtirol Brixen 14, Jomi Salerno 11, Alì-Best Espresso Mestrino 11, Cassano Magnago 11, Suncini Ariosto Ferrara 8, Casalgrande Padana 7, Leno 2, Oj Solution Nuoro -1

Federica Scutellà