16.2 C
Comune di Varese
Home Calcio Eccellenza girone A Varesina spazzaneve, si gioca in un campo perfetto

Varesina spazzaneve, si gioca in un campo perfetto

0
Varesina spazzaneve, si gioca in un campo perfetto

Avrebbe fatto di tutto pur di scongiurare un altro rinvio e ci è riuscita col minimo sforzo. La Varesina è stata l’unica società in grado di garantire il regolare svolgimento della gara dimostrandosi di categoria superiore. Investire sulle strutture le ha permesso di avere un terreno in sintetico, quello di Vedano Olona, omologato e pronto ad ogni ”emergenza”. La sfida di domani col Mariano si disputerà proprio lì con fischio d’inizio alle 14.30. Il campo è stato spalato stamattina dalla neve e il club ha inviato la richiesta di poter giocare. E così sarà. Noi di Varesesport vi racconteremo la sfida in diretta.

La Varesina informa i tifosi del fatto che i parcheggi in zona sono limitati e li invita a fare attenzione alle neve all’ingresso: “La società VARESINA CALCIO consiglia ai tifosi e agli spettatori che domani saranno presenti alla gara Varesina-Mariano presso il Centro Sportivo Mario Porta di Vedano Olona, di munirsi di calzature idonee per evitare spiacevoli situazioni nel fango misto neve che troveranno sulla strada di ingresso alla tribuna. Consigliamo altresì, ove ci sia la possibilità, di organizzarsi con una sorta di car pooling per evitare di intasare la zona parcheggio che ha capienza limitata. Grazie della comprensione“, il comunicato del club.

Dopo il rinvio di settimana scorsa del derby col Varese, la Varesina ha preferito evitare un ulteriore recupero infrasettimanale. Le tre gare della terza giornata (anche Sestese-Alcione e Busto 81-Cadsano) si recupereranno mercoledì 13 febbraio, mentre quelle di domani sono state rinviate tutte a data da destinarsi.

Proprio il rinvio del “Franco Ossola” ha interrotto la rincorsa dei rossoblù, partiti alla grande con due vittorie su due contro le dirette concorrenti Castellanzese e Busto 81. Gli uomini di Spilli si auguravano di fare l’en plein anche nello scontro diretto col Varese, ma a Masnago il match, che era stato posticipato alle 16.30 per le esigenze dei padroni di casa, non ha avuto inizio per via della neve che ha imbiancato il terreno di gioco. Il derby è stato così rimandato, anche se gli ospiti avrebbero almeno provato ad iniziarlo.

Nel frattempo, in barba alla neve che ha bloccato tutto il calcio dilettanti, Albizzati e compagni domani giocheranno sul sintetico di Vedano Olona per affrontare il Mariano nella quarta giornata di ritorno. Una sfida tutt’altro che semplice considerando la sete di punti degli avversari che lottano per evitare i playout. Nelle ultime tre partite i comaschi hanno collezionato una vittoria e un pareggio intramezzati da una sconfitta. La Varesina è pronta a riprendere la marcia; Spilli ha tutti a disposizione e va verso la conferma del 4-3-3 schierato nei primi due turni.

Elisa Cascioli