Home Città di Varese Varesina ancora in casa. Castellanzese a Sesto Calende. E il Legnano?

Varesina ancora in casa. Castellanzese a Sesto Calende. E il Legnano?

0
Varesina ancora in casa. Castellanzese a Sesto Calende. E il Legnano?

Un campionato equilibratissimo in cui se sbagli sei sicuro di pagare pegno. Lo sa bene, ad esempio, la Castellanzese, in flessione e nel mirino degli avversari che sono riusciti ad accorciare a -5; lo sanno anche il Busto 81 e il Verbano che in un lampo sono scivolati indietro; e in un certo senso lo sa anche la Varesina, ancora rammaricata per il pareggio di domenica scorsa con la rognosa Sestese. Chi non è ancora inciampato finora sono il Legnano e il Fenegrò che viaggiano spediti, ma, proprio perché le avversarie sono tutte ravvicinate, basta un attimo per cambiare le sorti. «È un campionato molto equilibrato nelle zone alte e proprio per questo non si può e non si deve sbagliare. Tuttavia è impensabile poter pensare di vincerle tutte» ribadisce il tecnico rossoblù Marco Spilli. La Varesina, che ha dovuto fare i conti con parecchie assenze, vuole sfruttare la seconda sfida consecutiva casalinga. Domenica al Comunale arriva l’Union Villa Cassano sempre più inguaiato nella zona bassa della classifica. Gli avversari di turno, capaci di battere il Verbano, hanno poi perso contro il Varese e nello scontro diretto col Città di Vigevano. Un momento non facile per la squadra di Antonelli, ma non per questo sarà una sfida easy per i rossoblù.
La giornata prevede anche gli scontri tra Verbano e Fenegrò e Varese e Legnano; la Castellanzese farà invece visita alla Sestese, mentre il Busto 81 attende l’Ardor Lazzate. A sette giornate dalla fine non sono ammessi passi falsi.
Completano il turno Mariano-Alcione e Accademia Pavese-Ferrera Erbognone.

Elisa Cascioli

PROGRAMMA E CLASSIFICA