Ha inizio domani sera il girone di ritorno del Second Round di FIBA Europe Cup e la Pallacanestro Varese lo fa guardando tutti dall’altro dei suoi 6 punti nelle precedenti tre partite. Non una sconfitta, dunque, per i biancorossi che fino a qui si sono comportati egregiamente e che domani (mercoledì) alle ore 18 scenderanno in campo a Larnaca, a Cipro, contro il fanalino di coda del girone.

A presentare la gara è il vice allenatore Matteo Jemoli: “Rispetto al match di andata, troveremo una squadra diversa poiché hanno aggiunto al roster un nuovo playmaker, Tyreek Duren, che ha dato un nuovo bilanciamento alla formazione allenata da coach Koukouris. In attacco dovremo prestare particolare attenzione a Kyle Vinales, top scorer dei ciprioti e giocatore abile nell’1vs1, e a Vladimir Veremeenko, una vecchia conoscenza del nostro campionato e punto di riferimento sotto i tabelloni. Dovremo essere bravi a limitare questi due giocatori e, dal momento in cui l’AEK è una squadra prevalentemente offensiva, attaccare in maniera efficace la loro difesa“.

Dopo tre ko di fila (Pistoia, Bologna e Brescia), dunque, la Pallacanestro Varese vuole riprendere la marcia in attesa che domenica sera (ore 20.45) e poi mercoledì prossimo (ore 20.30) all’Enerxenia Arena arrivi la Dinamo Sassari per due sfide ravvicinate in campionato e FIBA Europe Cup.

 

PROGRAMMA 4^ GIORNATA
Larnaca-Varese (mercoledì 23 gennaio, ore 18)
Sassari-Groningen (mercoledì 23 gennaio, ore 20.30)

CLASSIFICA
Varese 6 punti, Sassari 4, Groningen 2, Larnaca 0

PROSSIMO TURNO
Groningen-Larnaca (mercoledì 30 gennaio, ore 19.30)
Varese-Sassari (mercoledì 30 gennaio, ore 20.30)

[email protected]