Home Calcio Tifosi tigrotti solidali con la Lucchese. Domani toscani e Cuneo esclusi?

Tifosi tigrotti solidali con la Lucchese. Domani toscani e Cuneo esclusi?

0
Tifosi tigrotti solidali con la Lucchese. Domani toscani e Cuneo esclusi?

Solidali fuori dal campo. Solidali (in fondo) anche sul campo. Uno slancio di generosità che ha portato un gruppo di tifosi del club Il Tigrotto (nella foto, il curatore del Pro Patria Museum Andrea Fazzari oltre a Roberto Lusetti, Paolo Rezzin, Valerio Santini e Alessandro Gorletta), a mostrare la propria prossimità alle ristrettezze della Lucchese visitando il museo di Lucca United al termine della sfida giocata sabato al “Porta Elisa” dalla Pro Patria. Un piccolo contributo economico a titolo personale e quattro chiacchiere con i membri del direttivo Ambrogi e Baccelli sulle prospettive della stagione rossonera.
Un’annata travolta dal solito destino ormai abituale alle latitudini del calcio di Serie C. Un paio di ore prima la squadra aveva espresso analoga vicinanza perdendo 3-1 il match con i toscani. Chiaramente qui la generosità non c’entra nulla ma era solo per forzare il parallelo.

Sempre in tema Lucchese e dintorni, ieri sera Bortolussi & C. hanno fermato sull’1-1 l’Entella nel recupero dell’8^ giocato a Chiavari (Lombardo e Paolucci i marcatori). Liguri sempre in vetta (ma al quarto pari consecutivo) e ora a più 4 sul Piacenza con cui spareggeranno il 23 aprile nell’ultimo recupero ancora residuo (oltre ad Alessandria-Pro Vercelli programmato per martedì 2). Quanto alla formazione di Favarin, Cuneo agganciato a quota 21. Quindi club a braccetto tanto in graduatoria quanto nella battaglia legale avversa alla sanzione di 350.000 euro imposta (e non pagata) a seguito della vicenda delle fidejussioni Finworld. Domani la Corte di Giustizia Federale si pronuncerà sui ricorsi. In ballo anche la possibile (ma altamente improbabile) esclusione dal campionato. Insomma, l’affare si ingrossa. Come sempre del resto.

Giovanni Castiglioni