Spietata la sentenza del tribunale federale nazionale della Figc in merito all’illecito amministrativo contestato dalla Procura alla società Palermo: i rosanero sono stati retrocessi all’ultimo posto della classifica di Serie B e pertanto retrocessi in Serie C. Inammissibile, invece, il deferimento nei confronti dell’ex presidente Maurizio Zamparini.

La società rosanero ha ora 48 ore per presentare il ricorso in Corte d’appello che dovrebbe poi emettere il giudizio entro una decina di giorni. A questo punto dovrebbero quasi certamente slittare i playoff ed anche i playout.

[email protected]