Home Basket Robur, nulla da fare a Vigevano: 83-69

Robur, nulla da fare a Vigevano: 83-69

0
Robur, nulla da fare a Vigevano: 83-69

La Coelsanus lotta sul campo caldo come sempre di Vigevano, ma non raccoglie altro che una sconfitta che ribalta anche il +10 maturato all’andata dai gialloblu che, così, raccolgono un altro scontro diretto sfavorevole in ottica post season. Difficile fare di più per i ragazzi di coach Vescovi che più scorre la stagione, più sono decimati. Basta dire che al solito Ferrarese quest’oggi possiamo aggiungere Planezio che non ha giocato a causa di una forte scavigliata rimediata in settimana, Assui con la bronchite, Ivanaj che ha disputato in settimana la Next Gen Cup a Pistoia e un Bruno che è arrivato in settimana ad allenarsi. Insomma, fate un pò voi i conti di come sia dura trovare continuità, ma anche qualità nel lavoro settimanale che poi sfocia nella gara della domenica.

Nonostante ciò, la Robur ha reagito all’iniziale 7-0 di Vigevano dopo 2′ aggrappandosi alla gioventù di Ivanaj e Caruso: sono loro due a trainare la Coelsanus che mette anche la freccia sul finire del quarto proprio grazie al play classe 2001. Ampio ricorso alla zona da parte dei gialloblu che cercano di arginare così la fisicità vigevanese: alla fine i ducali vinceranno la contesa sotto i cristalli con un decisivo 41 a 26, ma la zona sopra citata tiene a galla la Robur che al 20′ è sotto di soli 4 punti: 46-42. Decisivo, purtroppo, il terzo quarto: un solo canestro a segno dal campo in tutto il periodo (su 12 tentativi) frutto del buon Passerini, miglior marcatore con 16 punti e 4 falli subiti, e 5′ di digiuno offensivo che segnano irreparabilmente la contesa. Si passa dal 40-41 del 18′ al 63-45 del 27′: parziale 23 a 4 che scava un solco che non verrà più colmato dai varesini.

Partenza in quintetto per il neo arrivato Bruno: 7 punti, 6 rimbalzi e 3 assist sono un buon incipit, ma a questa Robur servono punti per rimanere in scia ai playoff (oggi distanti 2 punti, ma Empoli ha vantaggio negli scontri diretti) e per tenere a distanza i playout (Oleggio a -4). Servirà anche la salute da qui in poi, però…

Tabellino
Elachem Vigevano – Coelsanus Varese 83-69 (46-42)
Vigevano: Benzoni 9 (3/4, 1/3), Birindelli 2 (1/3), Verri 15 (2/6, 2/6), Panzini 14 (3/6, 2/5), Ferri 13 (2/2, 2/7), Petrosino 9 (4/5), Minoli 5 (2/4, 0/1), Rossi (0/1 da 3), Vecerina 16 (2/3, 3/5), De Gregori ne. All. Piazza.
Varese: Mercante 10 (4/8, 0/3), Rosignoli 6 (0/1, 1/1), Passerini 16 (2/3, 2/5), Bruno 7 (3/6), Caruso 13 (4/4, 1/5), Assui 2 (0/1), Calzavara ne, Planezio ne, Maruca 6 (1/4, 1/3), Ivanaj 9 (1/3, 1/2), Dal Ben ne, Trentini ne. All. Vescovi.

Matteo Gallo

– RISULTATI E CLASSIFICA