Home Calcio Ancora la legge dello Speroni: la Pro Patria stende il Novara (1-0)

Ancora la legge dello Speroni: la Pro Patria stende il Novara (1-0)

0
Ancora la legge dello Speroni: la Pro Patria stende il Novara (1-0)

La Pro Patria affonda il suo miglior nemico con una magata del solito Le Noci: 1-0 al Novara e orizzonte playoff sempre più intrigante. Altro mercoledì da tigri per la formazione di Javorcic.

FISCHIO D’INIZIO – Dopo aver fermato la capolista Pro Vercelli, la Pro Patria insegue la quinta vittoria consecutiva in casa. In subordine, l’undicesimo risultato utile. Di contro il Novara vuole riattaccare la spina dopo la sconfitta interna con la Carrarese. Prima c’erano state 14 gare in striscia a punti. All’andata successo tigrotto 1-0 (Mastroianni il 17 ottobre). I biancoblu non battono i piemontesi a Busto dal 26 agosto 2007 (1-0 Gasparello). La vittoria azzurra manca invece dal 4 ottobre 2009 (0-1 Gonzalez). L’ultima volta è stato pareggio (2-2 il 21 settembre 2014).

IN CAMPO – Javorcic ripropone l’undici che ha messo sotto Carrarese e Juventus Under 23 in casa. Quindi, 6/11 variati rispetto a Vercelli. Dall’altra parte Viali va in continuità e insiste sul 4-3-2-1 con Cacia unica punta. Giornata Biancoblu, ergo pagano tutti.

LA PARTITA – Subito avanti la Pro Patria con una proverbiale punizione di Le Noci (6′). Dopo un palo scheggiato da Mora (13′), il Novara reagisce sfiorando il pari due volte con Cacia (38′). Punta azzurra fermata prima da Tornaghi e poi sulla linea da Battistini. Nella ripresa è lotta senza quartiere con l’inserimento di Pedone che gasa la Pro e quello di Eusepi che intasa il Novara. Finisce 1-0 con pandemonio allo “Speroni“.

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

49′ finita! 1-0 e Pro Patria alla quinta vittoria consecutiva in casa. Replicato identico 1-0 dell’andata.

45′ ancora 4′ di recupero. Poi ne viene aggiunto uno ulteriore.

43′ giallo a Bastoni. Match nervoso.

41′ fuori Cacia, dentro Stoppa. Gara spezzettata.

34′ doppietta anche per Viali: Manconi e Zappa per Visconti e Bianchi.

32′ entrano Colombo e Santana per Gazo e Le Noci.

31′ doppio angolo ospite, qualche brivido per Tornaghi.

30′ comunicato il botteghino: 1.007 paganti per 10.176 euro di incasso. Abbonati non contemplati causa Giornata Biancoblu.

24′ fuori Cinaglia, dentro Bastoni.

20′ accelerazione di Pedone, Le Noci innesca Gucci, fuori di testa. Pedone ha cambiato lo spartito del match.

18′ ammonito Tornaghi.

15′ entra Gucci per Mastroianni. Applausi per entrambi. Lo “Speroni” approva.

8′ punizione di Le Noci per Galli, conclusione deviata in corner.

6′ numero di Battistini in contropiede, ammonito Visconti.

19.32 si riparte. Javorcic è rientrato prima per parlare con Pedone che entra per Ghioldi. Dall’altra parte Eusepi per Nardi. Novara a trazione iperanteriore.

PRIMO TEMPO

49′ primo tempo esaurito: 1-0! Pro avanti. Ma il Novara non ci sta.

48′ doppio corner tigrotto. Sul primo (battuto da Le Noci) Bianchi salva sulla linea.

45′ ancora 4′ di recupero.

38′ Novara vicino al pareggio. Ancora Gonzalez in profondità per Cacia stoppato da Tornaghi. Sulla ribattuta sempre Cacia a colpo sicuro, Battistini sulla linea salva la porta rimasta incustodita.

36′ sugli sviluppi del secondo angolo, gran palla di Gonzalez per Bove, Tornaghi in uscita puntualissima.

34′ si riprende. Ci saranno almeno 2′ di recupero.

32′ gioco interrotto. Si è spento un faro allo “Speroni“. Ricci vuole vederci chiaro.

30′ fasi combattute, Pro comunque in controllo.

22′ sale di colpi il Novara. Errato disimpegno di Mora, Nardi alto dal limite.

13′ lecca di Mora da fuori, Di Gregorio allunga sul palo e in corner. Doppio angolo senza esito. Pro in fiducia. Il pubblico ospite invita la squadra a mostrare gli attributi.

7′ reazione novarese, Bove alto. Gara subito a manetta. Le Noci aggancia Gucci a quota 9, 7 nelle ultime 8 gare. Il Novara inverte il vertice d’attacco: Schiavi alle spalle di Gonzalez e Cacia.

6′ vantaggio Pro Patria. Punizione di Le Noci dai 25 metri, bacio sul palo alla destra di Di Gregorio e 1-0!

2′ primo angolo bustocco. Proteste per una presunta trattenuta a Battistini.

18.29 si comincia. Schermaglie dialettiche tra le tifoserie.

Giornata Biancoblu ma niente code al botteghino. Grandi manovre fuori dallo stadio. Pro Patria in canonico biancoblu. Ospiti in scuro. Tramonto evocativo allo “Speroni“. Al momento un centinaio i tifosi piemontesi in curva.

IL TABELLINO
Pro Patria – Novara 1-0 (1-0)
Pro Patria 3-5-2: Tornaghi; Battistini, Zaro, Boffelli; Mora, Gazo (32′ st Colombo), Fietta, Ghioldi (1′ st Pedone), Galli; Le Noci (32′ st Santana), Mastroianni (15′ st Gucci). A disposizione: Mangano, Molnar, Parker, Disabato, Bertoni, Lombardoni, Sané, Cottarelli. Allenatore: Ivan Javorcic
Novara 4-3-1-2: Di Gregorio; Cinaglia (24′ st Bastoni), Sbraga, Bove, Visconti (34′ st Zappa); Bianchi (34′ st Manconi), Ronaldo, Nardi (1′ st Eusepi); Schiavi; Gonzalez, Cacia (41′ st Stoppa). A disposizione: Benedettini, Marricchi, Tartaglia, Fonseca, Buzzegoli, Mallamo, Rigione. Allenatore: William Viali
Arbitro: Marco Ricci di Firenze (Micalizzi di Palermo e Licari di Marsala)
Marcatori: Le Noci al 6′ pt
NOTE: terreno maculato ma in buone condizioni. Spettatori: 1.007 paganti per 10.176 euro di incasso  Ammoniti: Visconti (N), Tornaghi (PP), Bastoni (N)  Angoli: 10-7 Recupero: 4′ pt / 5′ st

Giovanni Castiglioni

LEGGI ANCHE:

LE PAGELLE

LA SALA STAMPA

RISULTATI E CLASSIFICA

FOTOGALLERY busto arsizio pro patria novara le noci gol busto arsizio pro patria novara mastroianni busto arsizio pro patria novara battistini