20 C
Comune di Varese
Home Calcio Gozzano-Pro Patria: da sfida salvezza a un posto playoff

Gozzano-Pro Patria: da sfida salvezza a un posto playoff

0
Gozzano-Pro Patria: da sfida salvezza a un posto playoff

Due neopromosse. Due storie (e due blasoni) non esattamente omogenei. Due campionati ugualmente (anche se in misure diverse) sopra le righe. Gozzano e Pro Patria a confronto (sabato ore 14.30, stadio “Piola” di Vercelli) in un incrocio che alla stesura del calendario si sarebbe ipotizzato in chiave salvezza. E invece biancoblu separati dai playoff solo dall’aritmetica e cusiani ad un confortevole più 9 sui playout. Ma chi si immagina un incontro privo di tensione è chiaramente fuori strada.

No place like home. Vittoria in trasferta che latita da 104 giorni (0-2 a Pisa il 23 dicembre). Pareggio da 55 (0-0 con la Pro Vercelli). Insomma, Busto abbiamo un problema. Quello della dipendenza da “Speroni”, autentica servitù che ha prodotto 19 degli ultimi 20 punti tigrotti (stornando i 3 in segreteria con il Pro Piacenza). Javorcic garantisce che il recupero di larga parte degli assenti (Santana, Gucci, Pedone, Sané mentre per Lombardoni bisogna ancora portare pazienza) restituirà anche on the road lo spessore apprezzato fino a qualche settimana fa. E che sabato contro l’Arezzo ha consentito di raddrizzare una gara molto complicata. Domani post rifinitura capiremo se tra i pali trasferta farà ancora rima con Mangano.

Soda a destra uno squillo di tromba. Cinque vittorie in stagione, tre consecutive tra la 10^ e la 12^ (Siena, Olbia, Albissola). Da allora (prima metà di novembre), 2 successi in 20 gare (cui aggiungere il solito pleonastico 3-0 sul Pro Piacenza). L’ultimo (vero) alla ripresa del campionato il 19 gennaio con il Cuneo (4-0). In casa (ma in affitto a Vercelli), i rossoblu hanno il secondo peggior rendimento del Girone A (14 punti contro i 12 dell’Albissola). Nella sconfitta (1-0 in trasferta) di sabato contro la Pro Vercelli, Antonio Soda ha schierato prudente 5-4-1 con Angelo Casadei tra i pali; Rizzo, il capitano Emiliano, Abel Gigli (bustocco di nascita a segno nell’1-1 dell’andata), Mangraviti ed Evan’s in difesa; Junior Messias, Guitto, Graziano e l’ex Varese Nicolò Palazzolo in mediana; l’ex Gubbio Alberto Libertazzi in avanti.

Adalberto Fiero arbitroFiero, oggi, domani. Match affidato ad Adalberto Fiero di Prato (Roberto Ferrari di Novara e Marco Ceolin di Treviso gli assistenti). Anni 31, prima stagione in categoria, l’ex sezione di Pistoia ha diretto 9 gare in quest’annata di C. Bilancio di 3 successi interni, 4 esterni e 2 pareggi. Fiero era stato designato per la sfida del 14 ottobre tra Pro Patria e Pro Vercelli (0-1). Un infortunio lo costrinse a dare forfait in favore di Angelucci di Foligno.  Due invece i precedenti in carriera con i rossoblu piemontesi:
14/10/2017  Casale – Gozzano  1-1  (Campionato)
31/05/2018  Gozzano – Vibonese  1-3  (Semifinale Poule Scudetto)

Giovanni Castiglioni