Home Città di Varese Morte Dede, anche gli Arditi sospendono il tifo

Morte Dede, anche gli Arditi sospendono il tifo

0
Morte Dede, anche gli Arditi sospendono il tifo

Pochi giorni fa i Blood Honour del Varese Calcio hanno annunciato ufficialmente la sospensione della loro attività in seguito alla morte di Dede (Daniele Belardinelli) avvenuta in seguito agli scontri tra le tifoserie di Inter e Napoli nei pressi dello stadio San Siro lo scorso 26 dicembre. I tifosi della Curva non seguiranno più la squadra né in casa né in trasferta. Gli Ultras del Varese, insieme alla famiglia, sono ancora in attesa di seppellire il corpo. L’autopsia è, infatti, stata disposta per oggi, 17 gennaio, a più di tre settimane dal decesso.

Come loro, anche gli amici Arditi, gli ultras della Pallacanestro Varese, hanno optato per la sospensione del tifo. Domenica scorsa hanno salutato Dede dalla Curva del Palazzetto e ieri sera è arrivato il loro annuncio ufficiale:

Nel bene e nel male siamo sempre stati fianco a fianco con i nostri fratelli BH 98.
E ancora adesso continueremo a farlo.
Gli ARDITI VARESE comunicano che, fino al termine della stagione, sospenderanno il tifo e l’esposizione dello striscione anche nelle partite casalinghe.
Altre parole crediamo di non doverle spendere, c’è un tempo per tutto.
Ora è il tempo del silenzio per il giusto e degno rispetto che merita il nostro fratello DEDE.
Ovunque e per sempre con noi…

e.c.