Dopo due settimane in vetta alla classifica senza giocare a causa dello sciopero degli arbitri, i Mastini tornano in pista sabato alle ore 18.30 e lo fanno affrontando Alleghe (clicca sull’immagine a destra per leggere in anteprima il volantino della gara) davanti a quel pubblico amico che hanno fatto impazzire di gioia per la vittoria all’overtime contro Merano di due sabati fa.

671_Abc-Volpino.qxdRaimondi e compagni si sono allenati con regolarità e impegno durante questa pausa non prevista, pronti a tuffarsi in un tour de force di ben 8 partite (6 in casa) da qui al 16 novembre. Dopo Alleghe, infatti, a breve giro di ruota arriveranno Como (giovedì 24), Appiano (1° novembre), Valdifiemme (3 novembre), Pergine (9 novembre) e Bressanone (16 novembre), intervallate dalle trasferte ad Egna (26 ottobre) e Torre Pellice (13 novembre).

Alleghe ha disputato finora tre gare e ha conquistato un solo successo, quello per 5-3 contro la Valpeagle. Ha la difesa più battuta insieme al Como (16 gol subiti), ma ha un discreto score in attacco (11 reti fatte) in cui spiccano Testori, De Toni e il finlandese Kiviranta, alla sua prima esperienza in Italia. Non sono implacabili nel power play, ma i Mastini dovranno prestare la massima attenzione per tutti i 60′ di gioco per non commettere passi falsi e sciupare preziose occasioni. I tre punti sono alla portata e sarebbero il miglior viatico possibile per avvicinarsi alla grande al derby contro il Como di giovedì sera.

PROGRAMMA E CLASSIFICA

Laura Paganini
(foto Agenzia Blitz)