Un esempio per tutti, un maestro di vita prima di essere un mister, un papà e un nonno prima di essere un allenatore, Pietro Puccetti se n’è andato lasciando un enorme vuoto. Conosciuto da tutti nell’ambiente del calcio varesino, si è spento all’età di 80 anni raggiungendo, così ci piace pensare, uno dei suoi amici più cari, Enzo Pizzullo, papà del nostro Fabrizio che ci ha lasciati poco più di un anno fa. I due, insieme, hanno fondato più di 50 anni fa l’Orma Masnago che ancora oggi porta avanti la loro eredità.

Puccetti aveva un grande seguito sui social dove diceva sempre la sua. Il suo profilo facebook è stato letteralmente inondato di lettere e messaggi struggenti di addio da parte di chi ha avuto il piacere di conoscerlo e soprattutto la fortuna di lavorarci insieme. Da diversi anni si occupava dei bimbi dei Primi Calci del Bosto, società dove lascia un vuoto incolmabile.

Alla moglie Fausta, ai figli Monica e Pierluigi e ai nipoti le condoglianze da parte di tutta la redazione di Varese Sport. Il funerale sarà celebrato domani mattina alle 10.30 presso la chiesa Kolbe di Viale Aguggiari a Varese.

[email protected]