“Non ci sono parole in questo momento, te ne sei andato troppo presto, la vita a volte è ingiusta. Sarai sempre parte della nostra canottieri e della famiglia del canottaggio. Ciao Filippo, riposa in pace”.
E’ con questo messaggio che la Canottieri Arolo ha comunicato la scomparsa del suo giovanissimo atleta Filippo Segala. A soli 17 anni, Filippo è stato portato via da un brutto male contro cui ha combattuto tenacemente ma che non è riuscito a vincere.

Anche il presidente della Federazione Giuseppe Abbagnale ha mandato un messaggio di cordoglio: “Unitamente al Consiglio federale e a nome di tutto il canottaggio nazionale, Giuseppe Abbagnale si stringe al dolore della Famiglia e della Società e porge le più sentite condoglianze per il grave lutto che li ha colpiti”.

Il funerale si svolgerà oggi (martedì 13 agosto) alle ore 16 nella chiesa Parrocchiale di Leggiuno.

[email protected]