20 C
Comune di Varese
Home Calcio Giovanissimi Regionali 2004 – L’Ispra ne fa 5, la Varesina non decolla. Tonfo SolbiateseInsubria

Giovanissimi Regionali 2004 – L’Ispra ne fa 5, la Varesina non decolla. Tonfo SolbiateseInsubria

0
Giovanissimi Regionali 2004 – L’Ispra ne fa 5, la Varesina non decolla. Tonfo SolbiateseInsubria

VITTORIE INTERNE – In attesa del derby Varese-Cedratese che si giocherà questa sera alle 19 a Ispra, tre le vittorie casalinghe della giornata. A sorpresa l’Academy Legnano cala il pokessimo con la seconda forza del campionato: la SolbiateseInsubria. 5-1 il finale con 4 reti segnate nei primi 20′ di gioco. Il Seguro archivia la pratica Inveruno con un perentorio 3-1 e una partita mai in discussione. Pisati firma la rete del 2-1 con cui la Rhodense batte il Sedriano. Importante vittoria per gli arancioni in chiave playoff.

PAREGGIO – Unico pareggio della giornata l’1-1 tra la Varesina e l’Accademia Inter. Scontro di vertice per le due formazioni che a Vedano hanno dato spettacolo. Vantaggio ospite con il solito Grosorio, di Trotta la rete del pareggio per i padroni di casa

VITTORIE ESTERNE – Sono cinque le reti dell’Ispra alla Lainatese. La formazione di mister Iori piega i padroni di casa grazie alla tripletta di Russo e alla doppietta di Pedroni Messina: 0-5 il finale. Un gol per tempo basta al Masseroni per espugnare il campo dell’Universal Solaro con il classico 0-2. Il vero colpo della giornata è la vittoria dell’Aldini per 1-0 sul campo della capolista Alcione.

I TABELLINI

Lainatese-Ispra 0-5 (0-3)
Lainatese: Macchi, Paccagenalla, Polizzi (23′ st Cavallaro), Argento, Uboldi, Beltramin, Noiosi, Ambrosone, Ortolani, Poretti, Garbagnati. A disposizione: Pessina. All. : Martarelli.
Ispra: Vidoli, Corrà, Fall, Jusufi, Trombin (28′ st Hoxha), Catoia, Zanarella (21′ st De Gisis), Bruno (34′ st Serigne), Russo (30′ st Bailo), Pedron Messina (25′ st Rigoli), Mara (15′ st Giani). A disposizione: Pinzan. All.: Iori
Marcatori: pt. 10′ Russo (I), 21′ Pedron Messina (I), 32′ Russo. St. 9′ Russo (I), 16′ Pedron Messina (I).

Varesina-Accademia Inter 1-1 (1-1)
Varesina: Schieppati, Francescato, Lanza (16′ st Zanotti), Oliviero, Bianchi, D’Andrea, Sali (5′ st Vaccaro), Donizetti (10′ st Ruzza), Duchini, Hassan, Trotta. A disposizione: Maiocchi, Dipalma, Boy, Caffi, Adamo, Marra. All.: Calandrino
Accademia Inter: Russetti, Acciaiuoli (30′ st Besozzi), Verga (20′ s Codegoni), Federici, Beretta, Silvestre, Serioli (1′ st Facchini), Leone (10′ st Trancuccio), Grisorio (10′ st Foresti), Picelli (10′ st Bajrami), Borla. A disposizione: Priore, Placanica, Surace. All.: Muoio
Marcatori: pt. 10′ Grisorio, 30′ Trotta

RISULTATI E CLASSIFICA

______________________________________________________________________________

LA PARTITA

Sconfitta inaspettata per la SolbiateseInsubria contro l’Academy Legnano con la formazione di mister Mezzotero che paga le troppe rotazioni iniziali. Primo tempo tutto di marca lilla con la formazione di casa che in 10′ cala il poker e chiude praticamente la partita. Nella ripresa la formazione ospite riesce a prendere in mano le redini del gioco ma senza mai riuscire a riaprire la partita.
All’11’ e bravo Piatti ad uscire di piede su Gallo. Dal 12′ al 22′ dieci minuti da incubo per la SolbiateseInsubria: Di Benedetto approfitta di una dormita della difesa ospite e insacca la rete dell’1-0 su azione da calcio d’angolo. Al 16′ è Gallo ad infilare Piatti dal limite dell’area con una conclusione a fil di palo. Al 20′ Passalaqua piazza una punizione dal limite dove Piatti non riesce ad arrivare e al 22′ è ancora Gallo a calare il poker bravo a sfruttare un disimpegno errato della difesa. Alla mezz’ora Obou Ladj, in contropiede, sigla la rete del 5-0.
In avvio di ripresa il mister della SolbiateseInsubria cambia il volto alla squadra inserendo sei giocatori e gli ospiti prendono in mano le redini del gioco. Al 5′ Parisi, di testa, trova Minischetti pronto alla ribattuta. Al 24′ Minuzzi centra la traversa con una conclusione dal limite. Al 25′ Nardi pesca il portiere di casa fuori porta e realizza la rete della bandiera per i gialloblu. Al 35′ e al 36′ sono Minuzzi e Colombo a non inquadrare la porta da buona pozione e al 42′ Sottocasa non riesce a sfruttare un lancio dalla destra sparando sul portiere.

IL TABELLINO
Academy Legnano-SolbiateseInsubria 5-1 (5-0)
Academy Legnano: Minischetti, Spinoso, Moretto, Guetta, Moiana, Mkhinini, Di Benedetto  (15′ st Garbi), Di Stefano, Gallo (10′ st Vialetto), Passalacqua,  Obou Ladj (5′ st Fall). A disposizione: Bertolini, Rios, Pagani, Nestico. All.: Serrati
SolbiateseInsubria: Piatti (1′ st Dominici), Marocco (1′ st Gnagne), Bauccio (1′ st Insirello), Cantella (1′ st Cannazza), Parisi, Rizzato (30′ pt Nardi), Di Maria (1′ st Rizzon), Piccatto, Sottocasa, Minuzzi, K. Disisto (1′ st Colombo). A disposizione: Bottegal, D. Disisito. All: Mezzotero
Marcatori: pt. 12′ Di Benedetto (L), 16′ Gallo (L), 20′ Passalaqua, 22′ Gallo. 30′ Obou Ladj (L). St. 25′ Nardi

Michele Marocco