Home Calcio Giovanissimi 2004, Varese trionfa al Trofeo delle Province. Milani: “Gruppo fantastico”

Giovanissimi 2004, Varese trionfa al Trofeo delle Province. Milani: “Gruppo fantastico”

0
Giovanissimi 2004, Varese trionfa al Trofeo delle Province. Milani: “Gruppo fantastico”

Risultato storico per la Rappresentativa dei Giovanissimi 2004 della Provincia di Varese. I ragazzini guidati da mister Alessio Milani, infatti, hanno vinto il Trofeo delle Province centrando un traguardo che non era riuscito prima d’ora a nessuno di Varese. Due anni fa i pari età erano arrivati in semifinale e nel 1998 avevano perso in finale, ma mai i Giovanissimi avevano iscritto il nome di Varese nell’albo d’oro di questa competizione.

Il percorso di questi calciatori in erba è iniziato lo scorso novembre quando, dopo una serie di allenamenti e amichevoli, sono stati selezionati 20 giocatori tra i migliori della nostra provincia che disputano i campionati provinciali tra i Giovanissimi 2004 nelle rispettive società.
Nella fase eliminatoria, formulata su tre giornate (si è giocato tra Vedano Olona, Parabiago e Olgiate), la nostra rappresentativa ha superato Pavia per 4-0 (rigore di Romano, Sosto e doppietta di De Rosa), ha pareggiato 1-1 con Legnano (in gol Sosto) e ha battuto Milano per 2-0 grazie alle reti di Romano e Canaglia. Forti del primo posto in classifica (7 punti), il 16 aprile scorso Varese nei quarti di finale ha incrociato Lecco a Vedano Olona e l’ha regolato con un netto 2-0 (Romano e De Rosa i marcatori) qualificandosi per la Final Four del 4 e 5 maggio a Cologno al Serio. In semifinale la doppietta di De Rosa ha steso Brescia (2-1) e ha proiettato Varese in finale. L’emozione non ha fermato i ragazzini che, nell’ultimo e decisivo atto della kermesse, hanno liquidato Lodi con un ottimo 3-0 firmato Paglialonga, Romano e Nappi.

“Abbiamo trionfato senza essere mai stati sconfitti e avendo segnato 14 gol e avendone subiti solo due – spiega mister Alessio Milani -. Tutto questo è merito del lavoro svolto sia dalle nostre società nella preparazione tecnica di questi ragazzi, sia di un gruppo che si è consolidato passo dopo passo dando prova di avere carattere e di essere molto coeso. Questi ragazzi hanno capito l’importanza dell’evento che stavano vivendo e di quanto questa vittoria potesse essere importante nel loro curriculum di giocatori. Ciò che ha fatto la differenza in questa esperienza è il valore umano, l’umiltà che tutti hanno avuto nell’accettare le nostre scelte e la grande determinazione che hanno avuto nel voler raggiungere l’obiettivo oltre ogni ostacolo. Tra loro sono nate anche amicizie e per noi dello staff è motivo di orgoglio aver raggiunto il risultato sportivo insieme a quello educativo“.

 

LA ROSA
Mario Cardace (Accademia Varesina), Lorenzo Canaglia, Matteo Antonelli, Luca Municchi (Bosto), Giorgio Moschetto, Daniele Nisi, Andrea Paglialonga (Castellanzese), Gabriele Gardoni, Andrea Esposito, Francesco Cioffi (Gavirate), Federico De Rosa, Daniele Sosto, Nicolò Maresca (Morazzone), Leonardo Mazzone, Federico Raso, Simone Romano (Sestese), Stefano Nappi, Gabriele Schioppa (Union Villa Cassano), Gabriele Pallaro, Luca Premoli (Valceresio)

STAFF TECNICO
Alessio Milani (allenatore), Antonio Cacciatore (allenatore), Marziano Mazzucchelli (massaggiatore), Francesco Palazzo (magazziniere e guardalinee), Roberto Arrigo (Dirigente accompagnatore), Piero Schembri (Dirigente), Lorenzo Bianchi (responsabile rappresentative)

L.P.